Paolo Rozzio: “Un punto importantissimo”

PISA – Nessun giocatore del Pisa si presenta nella sala stampa del “Ceravolo”. Il volo che arriverà a Pisa intorno alle 22.30 e’ imminente, quindi i giocatori si dirigono dopo una doccia veloce verso l’aeroporto di Lamezia Terme. Raggiungiamo telefonicamente Paolo Rozzio che ci parla di questo importantissimo pareggio.

Paolo, un buon pareggio…

“E’ stato un ottimo punto conquistato su un campo difficile dove tutti faticheranno ad uscire indenni. Il Catanzaro e’ una buona squadra. Noi siamo stati bravi ad essere guardinghi e a d’un certo punto accontentarci del pareggio”.

Cresce l’intesa tra te e Goldaniga…

“E’ vero, ci stiamo capendo sempre più gara dopo gara. Poi lui è un ottimo difensore. Penso che possiamo ancora migliorarci”

Forse rispetto alle altre gare in attacco abbiamo osato molto meno. Sei d’accordo?

“Ripeto, oggi non era facile. Siamo riusciti a portare a casa un punto e secondo me in qualche gara bisogna accontentarci. Catanzaro non è e non sarà per nessuno un campo facile”.

E’ stato un finale un po’ arroventato. Che cosa e’ successo nel sottopassaggio alla fine della partita?

“Nel sottopassaggio non è’ successo niente. In campo nel finale ci sono stati un po’ di colpi proibiti. Vitiello e’ stato giustamente espulso perché ha rifilato una manata a Bollino, quindi loro non devono protestare con l’arbitro ma fare metà culpa”.

SOTTO PAOLO ROZZIO (foto Massimo Ficini)

20130929-182654.jpg

By