Parcheggi Ospedale Cisanello: ecco le novità

PISA – Dal 1 ottobre l’area di sosta davanti all’edificio 29, finora a pagamento, sarà riservata ai dipendenti.

Gli utenti possono parcheggiare nelle aree “C 1” (area ex polisportiva Ospedalieri), ”H” (vicino Pronto soccorso) o “A” (lato Ponte alle Bocchette).

La Tirrenica Mobilità subentra alla Pisamo Proseguono i lavori della nuova mobilità interna ed esterna allo stabilimento ospedaliero di Cisanello che porteranno, una volta a regime, alla realizzazione di circa 4mila posti auto distribuiti nelle varie aree di sosta ricavate su tutta la superficie limitrofa al polo sanitario.

Fra quelle nuove ci sono da annoverare i 500 posti auto complessivi (suddivisi fra dipendenti e utenti) del parcheggio C “San Biagio”, i cui lavori sono stati appena completati. Prosegue intanto il cantiere su via Martin Lutero per l’inglobamento di tutta la zona nel perimetro ospedaliero dopodiché partiranno le opere per la realizzazione del grande parcheggio “B” (a forma di sigaro), su più livelli, per circa 1600 posti.

A questi vanno aggiunti i circa 1800 posti del parcheggio libero “A” (lato Ponte alle Bocchette”), servito da bus navetta, ultimato già nel luglio scorso e che accoglie visitatori, dipendenti dell’Aoup e dell’Università.

Intanto dal 1 ottobre, nelle aree di sosta a pagamento ossia i parcheggi “H” (accanto al Pronto soccorso) e “C 1” (il “C 2” è riservato ai dipendenti) subentrerà alla Pisamo una nuova società di gestione, la Tirrenica mobilità, che si è aggiudicata la gara di appalto.

Il parcheggio “L” (davanti all’edificio 29), finora a pagamento, sarà riservato ai dipendenti. Per accedervi, in via temporanea (per consentire il completamento dei lavori del percorso pedonale dal nuovo ingresso nr. 3 su via Martin Lutero) sarà mantenuto il percorso attuale: ingresso procedendo da via Trivella (svoltando a destra in via san Biagio); uscita: da via san Biagio (svoltando a destra su via Martin Lutero).

Una volta ultimati i lavori per il nuovo accesso pedonale da via Martin Lutero, il parcheggio “L” sarà collegato e riunificato con il parcheggio “C 2” cosicché sia l’ingresso sia l’uscita dalle aree di parcheggio avverrà unicamente su via di Mezzana.

Nella mappa allegata il parcheggio a pagamento è contrassegnato dal colore verde (accesso allo stabilimento ospedaliero tramite il passaggio pedonale provvisorio nei pressi dell’intersezione di Via Paradisa con Via di Mezzana); il parcheggio riservato ai dipendenti Aoup è contrassegnato dal colore rosso.

By