Parcheggio Paparelli più pulito e sicuro. Le foto

PISA – Area del parcheggio Paparelli più pulita e sicura: al via le operazioni di bonifica della zona verde e di chiusura del parcheggio sterrato di via del Brennero al di fuori dei giorni di mercato.

È iniziata martedì 7 agosto l’operazione di pulizia dell’area verde dietro al parcheggio Paparelli. L’Amministrazione Comunale nei giorni scorsi ha sollecitato l’Università, proprietaria dell’area, per intervenire con una bonifica della zona verde e con il ripristino delle parti danneggiate della recinzione. L’area contigua al parcheggio, che ospita il Centro Retrovirus ed il Dipartimento di Biologia dell’Università, era ormai circondata da una folta vegetazione che invadeva l’area di sosta. Oltre a costituire un problema di igiene e sanità pubblica, la vegetazione facilitava l’insorgere di fenomeni di degrado e di attività illecite, segnalati da residenti e fruitori dell’area adibita a mercato, che lamentavano anche una riduzione degli stessi spazi del parcheggio. I lavori di bonifica e pulizia dell’area sono attualmente in corso, ad opera del Centro di ricerche Agro-Ambientali Enrico Avanzi che gestisce le aree verdi dell’Università di Pisa.

A partire dal mese di agosto nel parcheggio sterrato di via del Brennero, al servizio del mercato bisettimanale di via Paparelli, è stato istituito il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione forzata al di fuori degli orari di svolgimento del mercato. L’ordinanza, già in vigore, vieta l’accesso e la sosta nel parcheggio esclusi i giorni di mercoledì e sabato, oltre ai giorni in cui vengono effettuati i mercati straordinari,  in orario 8 – 16. Al di fuori di   questi orari il parcheggio è fisicamente chiuso, mediante sbarra movimentata manualmente dagli ausiliari del traffico e specifica segnaletica. Nei giorni di mercoledì e sabato nel parcheggio è istituita la sosta a pagamento dalle ore 8 alle ore 14.

La Polizia Municipale è già intervenuta sabato 4 agosto effettuando la rimozione di 5 veicoli, di cui un camper, lasciati in sosta dopo le 16. L’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno dichiara: “Con la messa in opera della sbarra e l’entrata in vigore dell’ordinanza viene di fatto impedito l’accesso ai camper rom che da anni stazionano in tale zona. Nel complesso l’operazione attuata in questi giorni, insieme ai quotidiani controlli effettuati dalla Polizia Municipale, costituisce un’efficace e ulteriore misura di contrasto al fenomeno della presenza dei rom nell’area dei Paparelli”.

By