Parla l’ex. Valerio Foglio in esclusiva a Pisanews: “Non credo ad un Livorno che stravincerà il campionato”

PISA – La gara di oggi fra Pisa e Giana Erminio si sta avvicinando a grandi passi e si preannuncia un match interessante fra due compagini reduci entrambe da vittorie, i lombardi con un 4 a 3 al Piacenza, mentre i nerazzurri hanno espugnato 3 a 2 il campo della Carrarese. Pisanews a tal proposito ha contattato telefonicamente un ex giocatore nerazzurro, adesso in forza alla squadra lombarda, stiamo parlando di Valerio Foglio, esperto difensore classe 1985, originario di Legnano, in provincia di Milano, che ha vestito la casacca nerazzurra ai tempi della presidenza Covarelli – De Megni.

di Maurizio Ficeli

D. Valerio, ben ritrovato sul nostro portale: sei un giocatore di grande esperienza, te la senti di fare un bilancio della tua carriera?

R. “Diciamo che non mi lamento del mio percorso calcistico, ho fatto la mia carriera con alti e bassi, ho giocato 5 anni a livello di serie B ed ora che ho 32 anni ho ancora voglia di giocare, correre e di dare soddisfazione alla mia famiglia”.

D. E questa tua esperienza alla Giana Erminio come sta andando?

R.”Bene, adesso sono qui alla Giana Erminio per dare il massimo per il bene della squadra”.

D. Scenderai all’Arena contro la tua ex squadra, il Pisa, cosa proverai?

R.”Ho vestito la maglia del Pisa, ma sicuramente non sono un grande ex, in quanto li ho giocato poco anche a causa di un infortunio subito poi a quel tempo ero anche molto giovane e Pisa fu la mia prima esperienza fuori casa. Direi che ci sono altri ex piu importanti e di lunga militanza nel Pisa rispetto al sottoscritto e ciò mi dispiace molto perchè avrei voluto esserlo anche io. E poi trovatemi chi non ci terrebbe a far bene in una piazza di prestigio come quella di Pisa?”.

D. Parlaci un pò di questa realtà della Giana Erminio, che ambiente è?

R. “Certamente questa di Gorgonzola è una realtà molto diversa da quella di Pisa, un ambiente familiare, una squadra guidata da un allenatore Mister Cesare Albè, che è in questa panchina da ben 23 anni, una compagine di gente che ha giocato anche in campionati minori e poi c’è una struttura societaria importante, insomma c’è tutto per fare bene”.

D. Mentre invece riguardo al Pisa che informazioni hai?

R. “Ho seguito sempre il cammino del Pisa in questi anni, questa è una piazza che attrae, ha avuto momenti difficili in passato, ed ora sembra aver ritrovato un pò di tranquillità, l’ambiente si merita soddisfazioni”.

D. La vittoria di Carrara è stata importante per il Pisa, ma c’è questo Livorno che va a mille. Secondo te vincerà il campionato?

R. “Il campionato è ancora aperto. Non credo ad un Livorno che stravincerà il campionato, il Pisa, il Siena ed anche la Carrarese possono ancora dire la loro e dar fastidio agli amaranto. Del resto ricordiamoci l’Alessandria che lo scorso anno fino a dicembre aveva un vantaggio cospicuo, ma poi non ha vinto il campionato”.

D. Hai avuto modo di informarti sulla gara fra Carrarese e Pisa?

R. “Sì, è poi tra l’altro sono anche un ex Carrarese, squadra che sta facendo bene. Ho visto un Pisa in difficoltà nel primo tempo che poi è riuscito a ribaltare il risultato sfavorevole e rimontare un 2 a 0 dopo 70′ in svantaggio e ciò vuol dire che la squadra nerazzurra ha carattere”.

D. Quali sono i punti di forza del team guidato da Mister Michele Pazienza?

R. “Il fatto di avere una rosa assolutamente completa, anche a Carrara, quando è entrato in campo Eusepi, ha dato la giusta carica alla squadra, poi c’è Negro, altro attaccante fortissimo. Inoltre io sono ex compagno di squadra di Roberto Zammarini, con me nel Mantova, a cui auguro di fare bene”.

D. Voi invece come vi state preparando ad affrontare la gara di domenica all’Arena?

R. “Abbiamo preparato questa gara con umiltà e voglia di fare bene, siamo molto carichi, e poi è superfluo aggiungere il fatto che tutte le squadre che vengono a giocare a Pisa, sono portate a mettere qualcosa in più e noi sicuramente lo faremo con la testa giusta contro un Pisa costruito per vincere. Entrambe le squadre vengono da successi, questa a mio avviso sarà una grande partita”.

Loading Facebook Comments ...
By