Parla il procuratore del neo mister nerazzurro Mario Petrone: “Vive di emozioni, ama la folla”

PISA – Interessante intervento telefonico al Nerazzurro di Massimo Marini su GTV è stato quello di Alessandro Ranieri, procuratore del neo mister nerazzurro Mario Petrone, che ci ha parlato un pò delle caratteristiche del tecnico di origine napoletana.

di Maurizio Ficeli

“Con Mario Petrone ci conosciamo dai tempi nei quali allenava la Nuorese in serie D” – esordisce così Ranieri – questo è un mister che viene dalla gavetta, toccando tutte le categorie e per lui parlano i risultati”.

Ranieri rafforza il concetto: “Mario Petrone è un allenatore che ha bisogno di piazze come Pisa, lui vive di emozioni e da buon napoletano ama la folla. Il Pisa possiede una rosa sicuramente importante, ma dovrà essere una squadra meno bella ma più concreta”.

A Ranieri viene chiesto se ha parlato con Petrone riguardo al suo primo impatto con la squadra nerazzurra: “Sì, ha avuto un ottimo impatto, ha trovato una squadra messa bene dal punto di vista fisico e formata da bravi ragazzi credo che a Gorgonzola i giocatori reagiranno positivamente”.

Sul contratto di due mesi e mezzo il procuratore spiega: “Petrone vuole essere giudicato sugli obiettivi, cercando di fare bene in queste cinque gare che restano poi si vedrà”.

Petrone assieme al Ds Ferrara (Foto Pisachannel)

By