Pasquale Marino: “Pisa squadra propositiva che sa giocare a calcio”

PISA – Il tecnico della Spal Pasquale Marino ha parlato a poche ore dalla gara in programma alle ore 21 all’Arena Anconetani e che vedrà opposta la Spal al Pisa di mister Luca D’Angelo.

di Maurizio Ficeli

Il Pisa. “La squadra che nonostante i problemi, leggendo la formazione, è una rosa molto competitiva e lo ha dimostrato rimanendo in partita fino alla fine anche nella gara persa con il Cittadella. È una squadra che apprezzo molto anche perché quando vennero a giocare qua erano in un momento veramente delicato e quando una squadra sa venire fuori da certi momenti alla grande ha dei valori tecnici di grande coesione fra le varie componenti e questo è encomiabile ed inoltre giocano un calcio apprezzabile“.

Sulla squadra che andrà in campo: “Dovremo alternare a causa delle gare ravvicinate anche perché tutti stanno dando il massimo e chi non ha giocato con l’Entella sono sicuro porterà un po’ di freschezza, quindi dovremo fare cambi in tutti i reparti“.

Riguardo a che Pisa si aspetta: “Il Pisa ha qualche problema ma la formazione di Cittadella era fatta tutta di titolari, hanno tenuto fuori per farlo riposare, Marconi che è entrato dopo, Lisi, hanno inoltre Beghetto ed altri giocatori fuori che possono avere qualche alternanza, però l’11 che ha giocato titolare ad esempio a Frosinone, era formato da giocatori importanti che hanno fatto anche  una grande prestazione a Cittadella. È una squadra propositiva che gioca a calcio, quasi con tre attaccanti, un trequartista e due punte con due mezze ali che si inseriscono costantemente, terzini che spingono. Una squadra votata all’attacco, sta a noi portare la gara sui  binari che vogliamo“.

By