“I Passi ultimi”, un cabaret danzante al Teatro Era il 21 e 22 gennaio

PONTEDERA – Se è vero che il teatro permette al suo pubblico di vivere ogni sera una storia diversa, allora per I passi ultimi. Cabaret danzante in atti da definire, creazione del Teatro delle Briciole di Parma, con Elisa Cuppini e Savino Paparella, il Teatro Era diventerà una balera di periferia al centro dell’universo, di cui gli spettatori saranno gli avventori, per due serate, il 21 (alle ore 21) e il 22 gennaio (alle ore 18.30) nell’ambito della Stagione 2016/17 del Teatro della Toscana.

Uno spettacolo in forma aperta, un allestimento che invita alla convivialità grazie ad alcuni tavolini disposti intorno alla pista da ballo, dove il pubblico può sedere e sorseggiare qualcosa, mentre la musica va. Gli “artisti” conducono le danze con numeri di arte varia, un copione bisunto di parole prese in prestito e illusioni da due soldi che si ripetono uguali sera dopo sera, anno dopo anno, perdendo, ogni volta che si apre il sipario, un po’ della magia e della poesia. Sudore, valzer e polvere di stelle. Ma questa sera non è come le altre sere. L’imprevisto irrompe sulla scena. Il tempo rallenta, i passi si fanno incerti, nascono domande e desideri. Si può ingannare il tempo? Si può fermare il tempo? Sì. Ma non si può fermare la musica. Perché una mazurca, come la vita, non è finita finché non è finita. E allora musica, maestro! Ricordandosi che per ballare bisogna essere almeno in due, ma non più di due.

Un’interferenza trasforma d’improvviso l’atmosfera in sala e lo spettacolo prende la forma metaforica di un conto alla rovescia contro un’ ipotetica fine del mondo, che cambia le sorti di tutto quello che si è vissuto fino all’attimo prima. Ricordi e immagini evocate durante lo scorrere di questo tempo altro, restano avvolti insieme in un gioco fra finzione e realtà che è proprio dell’arte teatrale, che per definizione costruisce sempre una nuova dimensione di esperienza.

.. e se fosse il male terribile, la spinta più urgente a farci al meglio danzare? I passi ultimi, per la prima volta in Toscana dopo il debutto a Parma, sono un’occasione per trasformare una serata a teatro in una divertita ma intensa avventura fra musica dal vivo, vino e parole. In scena sabato 21 gennaio alle ore 21 e in replica domenica 22 gennaio ore 18.30.

Lo spettacolo è stato realizzato grazie alla collaborazione con lo Spazio Nu – danza e movimento di Pontedera che ha trovato le due coppie di ballerini a Pontedera, si ringrazia il Podere SpazzaVento di Ponsacco per aver messo a disposizione il vino che verrà offerto durante lo spettacolo e Le mille cose del passato di Rosella Fiorita, negozio dell’usato in conto vendita a Pontedera che ha fornito alcuni arredi per la scena.

I PASSI ULTIMI. Cabaret danzante in atti da definire a un passo dalla fine. Di e con Elisa Cuppini e Savino Paparella. Consulenza drammaturgica di Matteo Bacchini. Musiche Live affidate a Mauro Casappa. Disegno luci a cura di Emiliano Curà. Prodotto dal Teatro delle Briciole. Grazie a Mario Matteoli e i suoi amici ballerini

INFORMAZIONI. Biglietti : intero 12 €, ridotto 10€ , studenti 8 €. È possibile acquistare online su www.centroperlaricercateatrale.it o nei punti vendita Boxoffice, o presso la biglietteria del Teatro Era da martedi a domenica dalle ore 16 alle ore 19.30. Per informazioni tel. 0587 55720 mail: teatroera@teatrodellatoscana.it www.centroperlaricercateatrale.it

By