Patrick Zaki insignito dalla medaglia ufficiale del Comune di Calci

PISA – Una nuova iniziativa simbolica per esprimere i sentimenti dell’intera comunità di Calci.

Dopo gli appelli per tenere alta l’attenzione mediatica e l’opinione pubblica sull’ingiusta detenzione dello studente egiziano, il Comune della Valgraziosa va ad insignire con la sua medaglia ufficiale l’attivista iscritto all’università di Bologna detenuto al Cairo con l’accusa di istigazione al rovesciamento del Governo e della Costituzione.

Una scelta che va a sommarsi ai precedenti appelli attraverso i quali il Comune aveva chiesto la sua scarcerazione partecipando ai sentimenti di apprensione dei familiari e degli amici del ricercatore.

Per ravvivare la speranza e per esprimere la solidarietà dell’intera comunità calcesana al giovane studente, il nostro Comune ha deciso di mettere in atto questa nuova iniziativa.

Abbiamo dedicato a Patrick Zaki la medaglia ufficiale del nostro Comune, con un’ incisione specifica e dedicata, per incoraggiarlo a non mollare e quale ulteriore testimonianza di solidarietà a lui e ai suoi cari – commenta l’amministrazione comunale -. La nostra speranza, e quella dell’intera comunità, è di potergliela consegnare presto fisicamente, o almeno simbolicamente, per “festeggiare” il suo ritorno in libertà“.

By