Il Pazzo è il re dei goleador della serie B. La classifica al giro di boa

PISA – Che il “candidato numero 1” per la palma di Capocannoniere del Torneo fosse Giampaolo Pazzini, vi erano in effetti pochi dubbi, ma ciò che ha stupito anche i più ottimisti tifosi scaligeri è la media goal sinora tenuta dall’attaccante gialloblù, capace di andare a segno ben 16 volte nelle 17 occasioni in cui è sceso in campo.

di Giovanni Manenti 

E se si considera che, nella scorsa Stagione, l’ascolano Daniele Cacia e Francesco Caputo della Virtus Entella si piazzarono al secondo posto della Classifica Marcatori con 17 reti, dietro all’inarrivabile Lapadula, trionfatore a quota 27, ecco che l’impresa sinora firmata da Pazzini assume una rilevanza ancor maggiore, a conferma della serietà e professionalità di un attaccante che, dopo aver indossato le maglie di Fiorentina, Sampdoria, Inter e Milan, ha ancora la voglia di mettersi in gioco per il bene della propria squadra.

LA CLASSIFICA CANNONIERI ALLA FINE DEL GIRONE DI ANDATA

16 reti: Pazzini (Hellas Verona)
11 reti: Caputo (Virtus Entella)
10 reti: Litteri (Cittadella)
9 reti: Lasagna (Carpi), Avenatti (Ternana)
8 reti: Daniel Ciofani e Dionisi (Frosinone), Coda (Salernitana), Antenucci (Spal)
7 reti: Cacia (Ascoli), Caracciolo (Brescia), Ciano (Cesena), Di Carmine (Perugia), La Mantia (Pro Vercelli)
6 reti: Maniero (Bari), Ceravolo (Benevento), Djuric (Cesena), Zigoni (Spal)
5 reti: Verde (Avellino), Iori (Cittadella), Bessa (Verona), Galabinov e Sansone (Novara), Nicastro (Perugia), Donnarumma e Rosina (Salernitana), Masucci (Virtus Entella)

By