Il Pedibus: la nuova realtà di Fornacette. Attivo da lunedì 18 Settembre

Calcinaia – Lunedì 18 Settembre la cittadina di Fornacette vedrà sulle proprie strade un lungo millepiedi: il Pedibus.

Si tratta del mezzo più salutare e meno inquinante su cui potranno “salire” bambini e bambine per raggiungere la nuova scuola di Fornacette.

Ecco infatti che è pronto a partire il Pedibus, ovvero l’autobus che va a piedi. E proprio come per gli autobus veri ci saranno due linee con diverse “fermate”. Soltanto che il combustibile utilizzato sarà quello dell’energia dei ragazzi e, invece di ruote saranno i piedi a muovere questo innovativo mezzo di trasporto.

Per salire a bordo, basterà appigliarsi ad una delle maniglie della lunga fune del Pedibus e depositare i loro zaini nell’apposito carrello che chiuderà questo serpentone coloratissimo.

Ad aprire e chiudere la fila saranno i volontari di due associazioni del nostro territorio: per la Linea EST l’Auser di Fornacette e per la Linea OVEST la Pubblica Assistenza. Tra l’altro l’Auser ha avuto la bontà di comunicare anche il nome degli “autisti” del Pedibus che saranno Alberto Fiori e Bruno Ferretti.

I ragazzi che ogni giorno monteranno “a bordo” del Pedibus avranno anche un abbigliamento adeguato e ben riconoscibile costituito tra l’altro anche da una mantellina antipioggia.

Il servizio del Pedibus è stato realizzato grazie al fondamentale contributo economico della Banca di Pisa e Fornacette che ha sostenuto convintamente l’iniziativa del Comune garantendo a ragazzi e genitori un nuovo modo di interpretare e vivere l’andata e il ritorno da scuola.

 

By