Per il Pisa Beach Soccer tre nuovi rinforzi in vista del campionato

PISA – Matteo Marrucci e lo spagnolo Cintas Caro sono impegnati con le rispettive nazionali ai Giochi Olimpici del Mediterraneo in Azerbaijan e non potranno prendere parte alla Prima Tappa del Campionato di Serie A 2015, che si terrà a San Benedetto del Tronto dal 19 al 21 giugno, dove il Pisa Beach Soccer Gruppo Paim incontrerà, in ordine, Milano, Sambenedettese e Anxur Trenza.

image

Per far fronte a queste assenze pesanti la società ha deciso di rinforzarsi integrando in squadra tre elementi di spessore tecnico. Il primo acquisto arriva dalla Polonia: il laterale Witek Ziober, 27 anni, milita nel Grembach Lodz Beach Soccer (la squadra della sua città natale) e nella nazionale polacca. Oltre a Ziober un altro straniero vestirà i colori neroazzurri: Nelson Rudy Viana, classe ’79, difensore della SC Braga (classificata quinta nella recente Euro Winners Cup, la Champions League del beach soccer) e della nazionale del Portogallo. L’ultimo rinforzo è l’attaccante di razza pura Antonio Giovanni Tomeo, classe ’76: una lunga carriera ricca di successi nel calcio a 11 (vincendo molti campionati di Serie C, D e Eccellenza) e ai piani alti del beach soccer indossando la casacca della Sambenedettese e del Catanzaro.

Lo staff si ritiene soddisfatto per l’accordo raggiunto con questi tre giocatori. “In campionato siamo stati inseriti in un gruppo ricco di squadre di altissimo livello”, commenta il DS Alessandro Donati, “più che un girone di qualificazione sembra una pole scudetto. Per accedere alle finali serve un miracolo, dobbiamo soffiare il posto ad una big, e per farlo dobbiamo dare più del 100%. Viste le assenze di Marrucci e Caro, abbiamo deciso di inserire in squadra questi nuovi elementi per cercare di raggiungere il sogno della qualificazione!”.

By