Piazza della Stazione si apre alle VibrAzioni

PISA – Prende il via sabato la rassegna di spettacoli di arte varia in piazza della Stazione organizzato dal Comune di Pisa dal titolo “Vibrazioni positive alla Stazione”.

Gli spettacoli all’aperto, che animeranno la piazza per un mese da sabato 28 settembre fino al 30 ottobre, si alterneranno con quelli dentro al Cinema Teatro Nuovo, che collabora all’organizzazione della rassegna, mettendo a disposizione lo spazio esterno e interno al teatro, oltre a proporre una serie di appuntamenti che si aggiungono alla rassegna del Comune.

“Ritengo che la cultura – ha spiegato l’assessore Pierpaolo Magnani – rappresenti un’occasione di crescita sia per le persone che per i luoghi. Portare eventi culturali in un quartiere difficile come quello della Stazione, significa creare un presidio di legalità e di cultura contro il degrado e la microcriminalità. È un modo per far tornare a vivere in maniera normale la zona della Stazione, attraendo famiglie e cittadini con l’occasione di offrire divertimento, aggregazione e cultura. La piazza della Stazione davanti al Teatro si trasformerà in un palcoscenico, dove l’arte, i talenti, la cultura occuperanno positivamente gli spazi: vibrazioni positive contro il degrado. Con la prima edizione di questa rassegna l’intento è quindi quello di creare un ecosistema di legalità e di cultura che sia sconveniente all’illegalità.”

“Per un mese – ha proseguito Magnani – il quartiere della Stazione sarà presidiato con spettacoli di qualità, improntati all’essenzialità e alla semplicità. Con un investimento ridotto in termini di budget, siamo riusciti ad organizzare 21 date, che si alterneranno agli spettacoli proposti all’interno del Teatro Nuovo, dando spazio e valorizzando le associazioni e le realtà cittadine. La nostra è una città piena di eccellenze in tanti campi, compreso quello artistico, e ritengo che sia compito dell’Amministrazione incentivarle e permettere loro di avere spazi e di poter crescere”.

“Siamo fermamente convinti – ha aggiunto l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – che degrado e illegalità si possano contrastare con servizi di controllo del territorio e di repressione della criminalità, ma anche occupando gli spazi positivamente, come verrà fatto a partire da sabato, portando le persone in piazza e lasciando sempre meno terreno libero alla pratica e alla diffusione dell’illegalità. Di pari passo all’iniziativa stiamo proseguendo con l’attività di presidio sia attraverso la presenza della postazione di avanzamento in viale Gramsci, sia con le attività portate avanti dal Nucleo Antidegrado che si sta concentrando sul contrasto al degrado, la lotta alla spaccio, i controlli a tappeto nel quartiere e che, tra pochi giorni, saranno affiancati dal Nucleo Cinofilo antidroga.”

Programma degli spettacoli

28 settembre – 31 ottobre in Piazza della Stazione. Spettacoli a ingresso gratuito con inizio spettacoli ore 21.00

Sabato 28 settembre “Vibrazioni Luminose” con Ornella Caponero e Kalè

Domenica 29 settembre “Marco Martinelli Trio”

Martedì 1 ottobre “Vulcana. Canti e cunti tra Etna e Vesuvio”

Giovedì 3 ottobre “Acoustic Dream” di Valentina Bagni e Massimo Pancrazi

 

Venerdì 4 ottobre “Passo dopo” con Francesco Bottai e Daniele Aiello

Domenica 6 ottobre “Natural Woman”  con Simona Generali e Romina Malagoli

Lunedì 7 ottobre  “The Soda Sisters” con Benedetta Pallesi

Martedì 8 ottobre “Celtic Night” con la Royal  Highland Company Pipes and Drums

Mercoledì 9 ottobre “LePard Live Show” con Elena Pardini e Alex Bimbi

Giovedì 10 ottobre “Zero” con Spet of Ree

Sabato 12 ottobre “Un uomo che s’offre” con Antonio Calandrino e PaoloGiommarelli

Lunedì 14 ottobre “Threep”

Martedì 15 ottobre “Si ricomincia” con Leningrad Cafè

Mercoledì 16 ottobre “Si continua”con ADA

Giovedì 17 ottobre “Lisa e Linda acoustic Duo”

Martedì 22 ottobre “Synantisi” con Mico Corapi e Vittoria Agliozzo

Mercoledì 23 ottobre“Progetto Sanacore. Musiche dal Sud Italia”

Giovedì 24 ottobre “Gli Streetlovers”

Martedì 29 ottobre “Pisa o della memoria dannata”
con Paolo Giommarelli e Sergio Costanzo

Mercoledì 30 ottobre
“Cronache dello Santo Frate Mario Miracolo e dello stolto buon Bernardo”
con Luca Orsini e Paolo Cioni

Giovedì 31 ottobre
“Lorenzo Pagni Live”

By