In Piazza Vittorio Emanuele II il Truck Saint-Gobain: Comfort Tour 2016 un percorso multimediale e multisensoriale alla scoperta di materiali innovativi.

PISA – Comfort tour 2016 è la campagna di comnicazione promossa quest’anno da Saint-Gobain che ha come argomento l’utilizzo in edilizia di materiali sostenibili e che vede protagonista “la piazza” come luogo di aggegazione, interazione e comunicazione. Ancora una volta si riscoprono i valori della piazza come luogo fisico per interagire con il nostro interlocutore utilizzando i cinque sensi.

di Elena Paletti

A questo scopo è stato posizionato un TIR attrezzato all’interno del quale sarà possibile conoscere le numerose soluzioni innovative sviluppate dai brand Saint-Gobain (Glass, Gyproc, Isover, Weber, Pam, Ecophon, Eurocoustic e Norton.) per proporre sistemi costruttivi che rendono le abitazioni sempre più vivibili, all’insegna dell’edilizia sostenibile.

L’argomento è quello del comfort – spiega Fabio Capoccetti di Saint-Gobain -, è necessario che i prodotti che noi produciamo possano interessare l’ulizzatore, in un concetto Costumer Focus.
Sanit-Gobain poduce materali sostenibili e di comfort per chi abita gli edifici costruiti con essi così da evere un ottima resa termica, acustica, visiva e respirando una buona qualità dell’aria interna.

Il ruolo della casa è molto importante per la salute di chi la abita, si pensi che – prosegue Capoccetti- sette italiani su dieci hanno problemi di mobilità, ventitré  su cento hanno problemi di salute legati alle vie respiratorie, il tema della salute è molto sentito e la casa svolge un ruolo molto importante sulla salute. Si pensi che passiamo il 90% del nostro tempo all’interno di edifici, e l’interno è fino a dieci volte più inquinato dell’atmosfera.

Saint-Gobain è attenta a produrre con attenzione al comfort e questo è un tema che deve essere diffuso alla collettività. E’ per questo che Saint- Gobain vuole comunicare anche con il cittadino che sta diventando sempre più il decisore di ciò che acquista. Oggi con l’aumento del digitale, il cittadino è diventato esperto, da questo è nata la necessità di cominciare a parlare nelle piazze dove il pubblico è il comune cittadino. L’uso del Truck è l’occasione per incontrare i rivenditori, i progettisti e gli istallatori per una formazione itinerante.

Quest’anno, è l’anno in cui Saint-Gobain sviluppa la Responsabilità Sociale d’Impresa la quale va oltre il rispetto delle prescrizioni di legge e individua pratiche che un’impresa adotta su base volontaria, nella convinzione di ottenere dei risultati che possano retituire benefici a se stessa e al contesto in cui opera.

Sempre all’interno del Truck domani si terrà una lezione rivolta ai bambini sul comfort, sarà chiesto loro di disegnare la casa più bella del mondo e questi disegni saranno oggetto del progetto del prossimo anno: la casa confortevole vista dagli occhi di un bambino.

By