Piero Camilli: “Ho simpatia per Il Pisa, ma noi veniamo determinati per passare il turno”

PISA – Intervento telefonico a “Il Nerazzurro” in onda su GTV del Presidente della Viterbese ed ex Pisa Piero Camilli che ha espresso il suo parere riguardo alla gara di ritorno dei playoff in programma questa sera (ore 20.30) all’Arena Garibaldi.

di Maurizio Ficeli

“La Viterbese verrà a Pisa a fare la sua partita, contro una squadra come quella nerazzurra forte che sarà sostenuta da un pubblico importante ma noi ce la giocheremo alla grande – afferma il dirigente della società laziale – che parla anche della sua esperienza pisana in tandem con l’allora presidente Carlo Battini: “Ho simpatia per la città di Pisa, li sono stato azionista della società per due anni, ripeto, noi vogliamo passare il turno, ma se così non fosse, spero che il Pisa vada in serie B”.

Sul Pisa visto al “Rocchi” Camilli dice: “Ho visto un buon Pisa, con giocatori importanti anche se a Viterbo non è un campo facile per nessuno”.

Il presidente laziale ha da togliersi però qualche sassolino su alcune dichiarazioni di Mister Petrone: “Non mi sono piaciute le sue dichiarazioni sull’accoglienza dell’ambiente di Viterbo, ma guardiamo avanti, noi siamo partiti per fare bene anche se non sarà un dramma se dovessimo restare in serie C”.

By