Pisa 1909, a San Giuliano prove di difesa “a tre”? Cia non ha partecipato alla seduta odierna. Domani allenamento allo stadio

SAN GIULIANO TERME – Continua la preparazione dei nerazzurri nella quiete dei campi sportivi “Bui” di San Giuliano Terme. In vista dell’impegno contro il Siena nel secondo turno di Coppa Italia Tim Cup, mister Pagliari prova la difesa “a tre”. All’interno dell’articolo le nostre foto di Massimo Ficini.

Per la prima volta il tecnico marchigiano ha provato l’assetto difensivo a tre, con Rozzio ed il serbo Kosnic a comandare la difesa. Caputo a destra veniva alternato con Lucarelli, poi nel finale di allenamento Speranza e’ tornato a sinistra.

Forse l’abbondanza in attacco potrà portare qualche variazione o comunque in questa stagione l’assetto potrà essere più elastico, rispetto al 4-4-2 fisso che Pagliari predilige da sempre e che ha dato grandi risultati nello scorcio finale dello scorso torneo.

Questo lo scopriremo più avanti, anche se il Pisa in questa stagione, sembra più votato al gioco offensivo. Arma e Napoli sembrano due giocatori a cui Pagliari non potrà mai rinunciare, la fantasia di Giovinco e la propensione di Forte potrebbe creare partendo da dietro difficoltà ai nostri avversari e avendo due stantuffi di fascia come Cia e Martella, Pagliari potrebbe iniziare a pensare anche ad un 3-4-1-2, che all’occorrenza potrebbe prevedere Mauro Bollino dietro le due punte.

Oggi pomeriggio Napoli e’ tornato in gruppo dopo il differenziato di ieri, mentre Cia non ha partecipato all’allenamento per un problema ad un unghia di un piede.

Domani pomeriggio il Pisa  tornerà ad allenarsi all’Arena, mentre venerdì e sabato allenamenti a San Giuliano prima della partenza per Siena.

 

LA NOSTRA FOTOGALLERY (FOTO MASSIMO FICINI – VIETATA LA RIPRODUZIONE)

20130807-235326.jpg

PROVE DI DIFESA A TRE

20130807-235341.jpg

GIOVINCO E CAPITAN FAVASULI

20130807-235356.jpg

ARMA E GIOVINCO, PROVE DI INTESA?

20130807-235418.jpg

STRETCHING PRIMA DELLA SEDUTA

By