Pisa 1909, da domani le visite mediche. Il punto sulla situazione mercato e possibili obiettivi

PISA – Quella che verrà sarà una settimana importante per il Pisa che formalizzerà cinque – sei arrivi tra cui potrebbero esserci anche qualche Over. Intanto domani e martedi’ i giocatori si sottoporranno alle visite mediche. Ma vediamo nel dettaglio la situazione.

pisa-logoARRIVI UFFICIALI: Simone Moschin ’96 (p, dal Chievo prestito secco); Giacomo Benedini ’94 (d, dal Siena a titolo definitivo), Filippo Costa ’95 (d, dal Chievo prestito secco), Lorenzo Coccolo classe ’94 (c, dal Torino a titolo definitivo), Emmanuel Gyasi ’94 (a, dal Torino prestito secco), Francesco Finocchio ’92 (a, dal Parma in prestito con diritto di riscatto).

PROSSIMI ARRIVI: Per almeno cinque elementi della rosa manca solo la firma. Nei primi giorni della settimana il Pisa chiudera’ per Marco Frediani, centrocampista classe ’93, lo scorso anno a L’Aquila, il gioiellino della Roma arriverà all’ombra della Torre con la formula del prestito dalla società capitolina. E’ praticamente fatta per il ritorno di Paolo Rozzio, difensore classe ’92 che firmerà un triennale con la società di Piazza della Stazione. In arrivo anche l’esterno del Palermo Giulio Sanseverino, classe ’94, che potrebbe arrivare anche a titolo definitivo. SI attende anche il ritorno dalle vacanze dei due ragazzi della Fiorentina Niccolò Fazzi, attaccante, classe ’95, che arriverà con la formula del prestito e Lorenzo Venuti, difensore classe ’95. Anche lui arriverà in prestito.

GLI OVER. Appena sistemata la pratica degli Under, il Dg Pino Vitale si metterà al lavoro per dare a Braglia prima del ritiro almeno una ventina di giocatori, tra cui tre Over. Sono giorni caldi per la Lega Pro, La Covisoc ha spostato pero’ le sentenze sulle squadre a rischio iscrizione che dovevano essere ufficializzate venerdì. Sono molte le squadre che rischiano di non iscriversi al campionato di Lega Pro Unica 2014-15 e proprio in virtù di questo potrebbero rimanere senza contratto giocatori importanti e appetiti non solo in Lega Pro. La sensazione è quella che il Pisa non si sia tirato indietro e stia lavorando sotto traccia per piazzare in ogni caso colpi importanti tra questi potrebbe esserci Aniello Cutolo, attaccante del Pescara che potrebbe anche scendere di categoria, Nicola Ferrari, attaccante classe 83 del Verona che lo scorso anno ha giocato a Spezia, ma la società scaligera se lo è appena aggiudicato alle buste. Altro giocatore del Verona che il Pisa sta trattando è il difensore Ivano Baldanzeddu, insieme a centrocampisti Davide Moro e Francesco Marianini.

By