Pisa 1909, doppio allenamento in vista del Latina. Pagliari mischia le carte

PISA – Doppio allenamento per il Pisa che continua a prepararsi in vista del ritorno della finalissima in programma a Latina domenica prossima alle ore 15.

Nella seduta mattutina la squadra ha effettuato un lavoro più che altro incentrato sulla condizione fisica. Nel pomeriggio mister Pagliari ha lavorato sulla tattico provando uomini e schemi, ma soprattutto lavorando sulla fase difensiva dove il tecnico marchigiano ha provato diverse soluzioni. In difesa infatti ci sarà’ l’assenza di Sbraga che costringerà’ dopo molte gare l’allenatore del Pisa a variare il pacchetto arretrato. Il quartetto più gettonato e’ quello formato da destra a sinistra da Suagher, Carini, Colombini e Sabato. A centrocampo Pagliari sembra essere sicuro di chi schierare anche se abbiamo imparato in questo periodo che ogni decisione può’ essere presa dal tecnico a cui piace tenere tutti sulla corda. E questa volta il condottiero nerazzurro ha mischiato davvero le carte. Sicuro ormai il ritorno di Busce’ sul l’out di destra con Rizzo nell’altra corsia. L’assenza di Favasuli (che oggi si è’ allenato tra le riserve) sarà’ colmata sulla linea mediana da Andrea Barberis, grinta, fantasia e buona personalità che fanno bene sperare. avanti c’è un grosso punto interrogativo. Perez e Scappini sembrano gli indiziati principali, ma Gatto oggi e’ stato impiegato maggiormente. “Jack” Tulli e’ parso in gran forma realizzando anche un paio di reti. Si vede lontano un miglio che il giocatore ha voglia di far bene nell’ultima gara in nerazzurro della stagione. Come ogni mercoledì’ in Curva erano presenti i ragazzi della Nord che hanno appeso lo striscione: “Forza ragazzi…la Nord e’ con voi. No alla tessera del tifoso”.

Il programma del Pisa non varierà’ rispetto alle altre settimane. Domani e’ infatti prevista la partitella in famiglia all’Arena contro una mista giovanile Berretti e Allievi fissata per le ore 15. Venerdì e’ prevista invece una seduta pomeridiana, mentre la sabato la rifinitura e la partenza per il Lazio.

20130612-155608.jpg

20130612-155628.jpg

20130612-155720.jpg

20130612-155739.jpg

20130612-155958.jpg

20130612-164137.jpg

20130612-164331.jpg

20130612-164924.jpg

By