Pisa-Al Nasr 0-1: la squadra di Zenga passa all’Arena

PISA – L’Ac Pisa 1909 esce sconfitto (1-0)  nell’ultima amichevole pre-campionato all’Arena per mano dell’Al Nasr di Walter Zenga.

Il tabellino.

PISA – AL NASR 0-1

PISA 1° TEMPO (3-5-2): Sepe; Suagher, Colombini, Carroccio; Rizzo, Barberis, Fondi, Favasuli, Benedetti; Tulli, Strizzolo. All. Pane.

PISA 2° TEMPO (3-5-2): Pugliesi; Sbraga, Rozzio, Sabato; Carroccio, Buscè, Fondi, Mingazzini, Bianchi; Gatto, Perez. All. Pane

ALL NASR: Mossa, Hassan, Molallah, Alì, Yagoot, Lema, Akran (36′ st Alì A.), Fardan, Mohammad (36′ st Ibrahim J.), Mascara, Sicar (36′ st Ahmed Y.). A disp. Mohammad A., Saeed, Ahmed K., Amin, Abass, Mobarak, Sabeel, Ahmed A., Hassan A., Hassan M. All. Zenga

ARBITRO: Maresca di Napoli (Ass. Orlando di Empoli e Cinquini di Firenze)

RETI: pt 37′ Lema

NOTE: serata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori 800 circa. Ammonito Gatto. Angoli 7-3. Rec pt 1′, st 3′

PISA – Prima dell’inizio del match il presidente del Pisa Carlo Battini premia Zenga con una targa ricordo. Gran caldo all’Arena che si fa sentire anche sulle tribune. Il Pisa gioca in completo bianco.

Il primo tempo. Nei minuti iniziali i nerazzurri conquistano due calci d’angolo, che non hanno esito. Al 7′ la prima occasione è per gli arabi con Mohammed, che con un pallonetto sfiora la traversa. Il Pisa risponde all’8′ con una bella azione di Fondi dalla destra con Strizzolo che non riesce nella deviazione vincente sul cross dell’ex giocatore del Foligno. Sul proseguo dell’azione Favasuli impegna Mossa. La gara si gioca veramente a ritmi molto bassi. Al 26′ prova ad accenderla Fondi che mette a lato di testa un bel cross di Tulli. Risponde l’Al Nasr al 28′ con una conclusione potente dal limite di Akran che costringe alla respinta con i pugni Sepe. Gli arabi dimostrano di essere abili nelle conclusioni da fuori ed infatti il portiere nerazzurro è costretto ancora alla deviazione (30′) sulla conclusione di Sicar. Al 35′ grande occasione per il Pisa con Fondi che spara addosso al non sempre impeccabile Mossa. Al 37′ passa l’Al Nasr. Punizione da sinistra di Akran e colpo di testa di Lema che è lesto ad anticipare tutti all’interno dell’area piccola. Ma i nerazzurri hanno subito la palla del pari con Tulli che su invito di Strizzolo calcia alto da pochi passi. Il primo tempo si chiude sull’1-0 per gli arabi.

Il secondo tempo. In avvio di ripresa mister Pane effettua nove cambi. Rimangono in campo i soli Fondi e Carroccio. Davanti a Pugliesi Rozzio, Sbraga e Sabato compongono la difesa. In attacco c’è la coppia Gatto-Perez. Il Pisa parte forte e sfiora la rete del pari in due circostanze proprio con Gatto (l’uomo più vivace della ripresa) che prima si fa ipnotizzare da Mossa e poi spara alto. L’Al Nasr sfiora il raddoppio al 9′ quando Akran su un calcio di punizione dal limite sfiora la traversa. Singolare come la formazione di Zenga batta i calci piazzati, con un altra barriera che impedisce al portiere la visuale della sfera. Il Pisa prova a pareggiare ma è l’Al Nasr a sfiorare il raddoppio con Akran (32′) e Ibrahim (38′) su assist di Mascara dalla sinistra. Il Pisa ci prova nel finale con una conclusione da fuori area ma la palla non ne vuol sapere di entrare.

You may also like

By