Pisa – Arezzo si gioca: la posizione della società nerazzurra

PISA – Il Pisa Sporting Club comunica che, a seguito dell’incendio che ha devastato i comuni limitrofi della Città di Pisa e considerato il prolungarsi dell’attività di ripristino della normalità, preso atto che le Autorità competenti non hanno ritenuto di adottare provvedimenti impeditivi della gara, nel rispetto del regolamento secondo cui il rinvio di una gara possa essere disposto soltanto dalle autorità di Pubblica Sicurezza, dalla competente Lega o di comune accordo tra le due società interessate, ha richiesto ufficialmente alla Lega e alla S.S. Arezzo di posticipare la gara in programma ‪stasera a domani,‬ ‪mercoledì 26 settembre 2018‬, comunicando la disponibilità a farsi carico di tutti i costi aggiuntivi che il club avversario avrebbe dovuto sostenere.
Avendo appreso del diniego dell’S.S. Arezzo a posticipare la gara tramite il Segretario Generale della Lega Pro, il Pisa Sporting Club, nel rispetto delle regole, onde evitare sanzioni disciplinari che comporterebbero il -1 in classifica oltre alla sconfitta a tavolino, scenderà regolarmente in campo con il pensiero e il cuore rivolto ai tifosi e alle famiglie che stanno vivendo ore di apprensione e difficoltà. 
Il Pisa Sporting Club si attiverà, nell’immediato dopo gara, per porre in essere tutte le azioni necessarie per aiutare le famiglie in difficoltà.
By