Pisa – Ascoli. I nerazzurri tentano lo sgambetto ai marchigiani in un’Arena deserta

PISA – In un ambiente surreale si affrontano questo pomeriggio alle ore 15 Pisa e Ascoli. Una gara per pochi intimi che i nerazzurri. SI giocherà infatti a porte chiuse in attesa della messa a norma dello stadio pisano.

di Antonio Tognoli

QUI PISA. Gattuso per la gara contro i marchigiani dovrà fare a meno di Tabanelli, Polverini e Gatto. Quest’ultimo è ancora convalescente. Pochi i cambi a disposizione del tecnico. La formazione che scenderà in campo oggi si discosterà di poco da quella vista al “Matusa” martedì sera. Davanti a Ujkani ci saranno Avogadri, Crescenzi, Lisuzzo e Longhi. Centrocampo identico con Verna, Di Tacchio e Sanseverino. Qualcosa invece potrebbe cambiare in attacco. Gattuso come spiegato ieri in conferenza ha bisogno di attaccanti capaci di coprire il campo e tenere alta la squadra quindi potrebbe tornare dal primo minuto Cani con la conferma di Eusepi. A riposare potrebbe essere uno tra Mannini e Varela che hanno speso molto fino ad ora pronti naturalmente a fare il loro ingresso a partita in corso.

QUI ASCOLI. Mister Alfredo Aglietti farà poco turn-over, anche in virtù delle assenze di Augustyn , Lazzari, Giorgi e al probabile forfait di Mengoni che ha subito un leggero acciacco nella rifinitura e che al massimo si accomoderà in panchina. Davanti a Lanni, ci sarà la canonica linea a quattro. Aglietti ritrova Almici a destra in luogo di Pecorini, mentre la coppia centrale sarà quasi certamente composta da Cinaglia e Gigliotti, finalmente dal primo minuto. Mignanelli manterrà il suo posto a sinistra. Davanti alla difesa, confermatissimo Bianchi, tra i migliori martedi, con gli intoccabili Carpani e Cassata ai lati. Il reparto offensivo sarà il classico, con Orsolini, Cacia punta centrale e Gatto a sinistra.

PISA – ASCOLI: LE PROBABILI FORMAZIONI

PISA (4-3-3): 1 Ujkani; 2 Avogadri, 13 Crescenzi, 4 Lisuzzo, 3 Longhi; 8 Verna, 6 Di Tacchio, 27 Sanseverino; 7 Mannini, 9 Cani, 23 Eusepi. A disp. 22 Cardelli, 12 Giacobbe, 17 Del Fabro, 24 Golubovic, 20 Peralta, 11 Montella, 10 Varela, 26 Favale, 30 Fautario. All. Rino Gattuso

ASCOLI (4-3-3): 1 Lanni; 39 Almici, 23 Cinaglia 13 Gigliotti, 33 Mignanelli; 6 Bianchi, 29Cassata, 8 Carpani; 11 Orsolini, 21 Cacia, 28 Gatto. A disp. 22 Ragni, 5 Mengoni, 7 Jaadi, 19 Addae, 14 Felicioli, 33 Iotti, 9 Perez, 2 Pecorini, 30 Favilli, 24 Hallberg. All. Alfredo Aglietti

ARBITRO: Daniele Chiffi della sezione di Padova (Ass. Gianluca Sechi di Sassari e Luigi Rossi di Rovigo). Quarto uomo Giosuè D’Apice di Arezzo.

By