Pisa – Avellino (Arena, ore 18), spareggio da non fallire

PISA – Sarà un Arena pressoché “esaurita” per la capienza minima consentita per la sfida di questo pomeriggio (ore 18) per il posticipo tra Pisa e Avellino, valido per la 36esima giornata del campionato di serie B.

di Antonio Tognoli

Sono rimasti a disposizione circa 300 biglietti. Circa 350 tifosi sono previsti in Curva Ospiti un po’ provenienti dall’Irpinia, molti in Toscana per studio o per lavoro. Inutile dire che sarà una delle ultime chiamate per riagguantare  il treno “salvezza-diretta” visto che ci sono ancora sei partite e quindi ancora 18 punti in palio. Nella gara di oggi pomeriggio intanto il Pisa avrà un partner in più con il ritorno sulle maglie nerazzurre del marchio NGM, l’azienda di telefonia mobile con sede a Montopoli Valdarno.

QUI PISA. Rispetto alla lista dei convocati diramata ieri in tarda serata l’unico indisponibile del Match è Landre oltre naturalmente ad Avogadri, Polverini e Crescenzi. Tornano tra i 22 Tabanelli, Lazzari e Golubovic. Davanti a Ujkani ci saranno Lisuzzo e Del Fabro, con Golubovic a destra, che potrebbe rientrare dal primo minuto e Longhi a sinistra. A centrocampo Verna e Di Tacchio (per lui saranno cento presenze in B) in mediana con Mannini e uno tra Angiulli e Zammarini sugli esterni. In attacco Masucci potrebbe tornare la spalla di Manaj, ma occhio alle sorprese con la partenza dal 1′ o di Varela o di Peralta.

QUI AVELLINO. L’Avellino scende all’Arena senza gli indisponibili Gavazzi, Paghera e Migliorini. Mister Novellino opta per un 4-4-2 classico, rilanciando Belloni a sinistra. In difesa Jidayi prende il posto di Migliorini, sulla linea mediana Moretti farà coppia con Omeonga, mentre in attacco l’ex nerazzurro Eusepi è favorito su Castaldo nel ruolo di spalla di Matteo Ardemagni nell’attacco dei Lupi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PISA (4-4-2): 1 Ujkani; 24 Golubovic, 15 Del Fabro, 4 Lisuzzo, 3 Longhi; 7 Mannini, 8 Verna, 6 Di Tacchio, 18 Angiulli; 11 Manaj, 38 Masucci. A disp. 22 Cardelli, 9 Cani, 10 Lores Varela, 14 Birindelli, 19 Lazzari, 20 Peralta, 21 Tabanelli, 23 Zonta, 27 Milanovic, 28 Gatto, 36 Zammarini. All. Rino Gattuso

AVELLINO (4-4-2): 22 Radunovic; 19 Laverone, 5 Djimsiti, 25 Jidayi, 3 Perrotta; 15 Lasik, 4 Moretti, 21 Omeonga, 11 Belloni; 9 Eusepi, 33 Ardemagni. A disp. 1 Lezzerini, 32 Gonzalez, 23 Solerio, 8 D’Angelo, 17 Asmah, 18 Soumare, 26 Bidaoui, 30 Camara, 7 Verde, 10 Castaldo. All. Walter Novellino

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì (Valerio Colarossi di Roma 2 e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore). Quarto Uomo Daniele Minelli di Varese.

By