Pisa Beach Soccer lanciato verso le finali a Catania

PISA – Presentata presso la Filiale di Pisa della Banca di Credito Cooperativo di Pisa e Fornacette, la Fase Finale del Campionato Italiano di Beach Soccer, alla quale la formazione del Pisa Beach Soccer partecipa per la quarta stagione consecutiva.

di Giovanni Manenti 

Alla fase conclusiva, che si svolgerà a Catania da venerdì 9 a domenica 11 agosto prossimi, partecipano le prime 7 classificate della Poule Scudetto e la prima classificata della Poule Promozione, con la squadra allenata da Nicola Lami ad essersi piazzata al sesto posto nella Poule Scudetto al termine di un torneo quanto mai equilibrato, laddove si consideri che il Pisa ha totalizzato 12 punti, gli stessi di Catanzaro (quarto), Palazzolo (quinto) e Terracina (settimo), con le posizioni pertanto definite dalla classifica avulsa, su cui pesa come un macigno la sconfitta subita per 4-5 contro Catanzaro alla penultima giornata.

In un Campionato che ha confermato in Sambenedettese e Catania (che hanno concluso a pari punti (21) la “regular season) e Viareggio (terzo a quota 19) le più serie pretendenti al titolo, la Fase Finale avrà uno svolgimento pari ad un tabellone tennistico, con gli abbinamenti dei Quarti prima vs Ottava, seconda vs Settima, terza vs Sesta e quarta vs Quinta. Il programma della prima giornata, che vede le otto qualificate scendere in campo venerdì 9 agosto, prevede Sambenedettese-Sicilia’85; Catania-Terracina; Viareggio-Pisa e Catanzaro-Palazzolo, con la squadra del Presidente Alessandro Donati a scendere in campo per seconda alle ore 15,15 ed in caso di vittoria destinata a sfidare la vincente di Catania-Terracina.

Ai ragazzi, tecnici e dirigenti del Pisa Beach Soccer, che partiranno giovedì sera in aereo alla volta di Catania, vadano i nostri più sinceri in bocca al lupo per ben figurare anche quest’anno dopo il terzo posto conquistato nel 2017 ed il quinto della scorsa stagione.

“Ringrazio la Banca in quanto è un ulteriore conferma della bontà del nostro progetto, che intende creare una base anche a livello giovanile, mentre per quel che riguarda l’andamento del Torneo siamo partiti un po’ in sordina – afferma il mister Nicola Lami – per poi far bene nella tappa di Viareggio e dopo una seconda tappa interlocutoria abbiamo commesso l’unico passo falso perdendo 4-5 contro il Catanzaro che ci ha precluso il quarto posto”.

“Il progetto di insieme della nostra società attraverso lo sviluppo del settore giovanile è stato immediatamente sposato dalla Banca di Pisa e Fornacetteafferma il presidente Alessandro Donati – che ci seguirà in un prossimo futuro e che non posso che ringraziare al pari di tutti gli altri sponsor che in questi anni ci hanno consentito di ben figurare a livello nazionale tanto da conquistare per il quarto anno consecutivo le Finali nazionali, cui nello scorso biennio abbiamo abbinato un terzo ed un quinto posto assoluto. Siamo anche contenti dell’abbinamento con il Viareggio per un derby tra due Società tra le quali non vi è rivalità, ma semplicemente il desiderio di primeggiare a livello regionale ed un eventuale successo ci proietterebbe in semifinale contro formazioni che hanno un budget di spesa largamente superiore al nostro. Da questa stagione ci siamo trasferiti nuovamente sul litorale con il doppio vantaggio di essere in pratica in città e poi perché in effetti il nostro Sport non può che svolgersi sulla spiaggia, per il quale devo altresì ringraziare Fabrizio Fontani quale responsabile di Confcommercio sul Litorale che ci ha consentito di essere ospitati in alcuni Stabilimenti balneari, mentre il punto dolente per la nostra attività è una scarsa per non dire nulla vicinanza da parte dell’Amministrazione Comunale, alla quale non chiederemo altro che un supporto come strutture per le attività di base”.

By