Pisa-Benevento: la presentazione della partita e le probabili formazioni. Pagliari porta con se tutti i 22 giocatori

PISAPisa-Benevento, ci siamo. L’attesa sta per finire, dopo una settimana vissuta sull’entusiasmo e le grandi aspettative play-off è arrivato il momento vivere insieme questo Pisa-Benevento (domani, Arena, ore 15).

Il Pisa si presenta a questo appuntamento carico di adrenalina, con uno stadio che sarà per la prima volta in questa stagione veramente pieno. Sono previsti all’Arena oltre seimila spettatori.

Dino Pagliari, mister nerazzurro (Foto Massimo Ficini)

Pisa favorito? I nerazzurri hanno dalla loro con due risultati su tre a disposizione. Per approdare ai play-off ai nerazzurri basta anche un pareggio, con l’ultima giornata che potrebbe trasformarsi in una scampagnata ad Avellino. Il Benevento invece non farà sicuramente una gita a Pisa e scenderà sul terreno dell’Arena per sparare le sue ultime cartucce. Per approdare ai play-off i sanniti dovrebbero battere sia il Pisa che il Barletta, sperando in un passo falso della squadra di Pagliari in irpinia. Statisticamente il Benevento ha l’11% di possibilità contro l’89% dei nerazzurri in tutte le combinazioni possibili che possono uscire in questi ultimi due turni del girone B. All’Arena questo pomeriggio saranno ospiti dell’Ac Pisa 1909 più di 500 bambini delle Scuole calcio pisane.

La formazione. Gli impegni è di quelli che non si possono fallire e quindi il tecnico nerazzurro ha portato con se prima del match nel ritiro dell’Ac Hotel tutti e 22 i giocatori. Per la sfida contro il Benevento Pagliari recupera dopo la squalifica Mingazzini e Favasuli che tornano in mediana, ma non Carini che partirà dalla panchina, così come Fondi che per tutta la settimana non si è allenato regolarmente. Davanti a Sepe il tecnico marchigiano conferma la difesa a quattro che è stata schierata dal 1′ al “Lungobisenzio”. Da destra a sinistra ci saranno Sbraga, Suagher, Colombini e Sabato. Quest’ultimo sembra essere stato preferito dal tecnico ad Amedeo Benedetti. Sugli esterni Buscè occuperà il settore di destra. Ballottaggio sulla fascia sinistra tra Rizzo e Pedrelli con il primo favorito sul secondo. In attacco spazio alla coppia formata da Gatto e Scappini.

 

PISA – BENEVENTO (Così in campo domani all’Arena alle ore 15)

PISA (4-4-2): Sepe; Sbraga, Suagher, Colombini, Sabato; Buscè, Mingazzini, Favasuli, Rizzo; Gatto, Scappini. A disp. Pugliesi, Rozzio, Carini, Pedrelli, Berberis, Tulli, Perez All. Dino Pagliari

BENEVENTO (4-3-1-2): Gori; D’Anna, Signorini, Siniscalchi, Anaclerio; Rajcic, Davi, Montiel; Mancosu; Marchi, Marotta. A disp. Mancinelli, Rinaldi, Bolzan, Cristiani, Carotti, Bonaiuti, Germinali. All. Guido Carboni

ARBITRO: Chiffi di Padova

You may also like

By