Pisa Bocce, la prima prova del circuito regionale Pentaque

PISA – Riapre alla grande la stagione sportiva per gli appassionati di petanque dell’ASD PISA BOCCE.

Dopo il rinvio per maltempo della prima prova del circuito regionale prevista a Massa a metà marzo, le gare organizzate dalla Federezione Italiana Bocce della Toscana si è aperta domenica 25 marzo nei campi di Riparbella.

E gli atleti rossocrociati sono andati alla grande, trionfando sia nella prova singolare, sia nella prova a coppia. I protagonisti assoluti della bocciofila pisana sono stati proprio i tre nuovi “acquisti” di questa stagione: Marco Sensi, Marino Cernicchi e Sami Amri, che hanno scelto nei mesi scorsi di tesserarsi per l’ASD Pisa Bocce, a completamento di una crescita tecnica ed organizzativa da parte dell’associazione guidata dal presidente Carlo Lazzeroni. Sensi e Cernicchi vengono dall’Umbria, con il primo che ha avuto alcuni anni fa un’esperienza importante nella petanque in Lussemburgo. Il terzo nuovo innesto è Sami Amri, giocatore tunisino, residente a Livorno.

Sensi e Amri nel singolare hanno fatto fuori tutta l’agguerrita concorrenza: dopo una brillante fase eliminatoria hanno battuto infatti nelle rispettive semifinali il forte Taher Bombia e il genovese Marco Biggi, entrambi tesserati per L’Affrico di Firenze, arrivando così a giocarsi la finalissima per aggiudicarsi la prima tappa del circuito. La finalissima vede imporsi con autorevolezza il perugino Sensi con un perentorio risultato finale di 13 a 4.

Buon avvio anche per gli altri atleti di Pisa Bocce Anna Tamagni, Antonio Del Carlo e Marino Cernicchi che si devono però poi arrendere ai quarti di finale.
Steccano invece nella fase eliminatoria due tra i favoriti della vigilia ad arrivare almeno tra i primi otto, il giocatore di casa, il riparbellino Samuele Franchi del Pisa Bocce e il fiorentino Stefano Bartoloni dell’Affrico.

Nella prova a coppie disputata nel pomeriggio continua il dominio pisano, con Marco Sensi e Sami Amri ancora protagonisti. Il primo gioca in coppia con Marino Cernicchi e il secondo in coppia con Paolo Duè.

Nelle semifinali la coppia umbra tesserata per Pisa Bocce ha la meglio su un’altra coppia pisana formata da Antonio Del Carlo e Armando Puzio che, partiti molto bene, subiscono la rimonta dei forti giocatori umbri. Sami Amri e Paolo Duè accedono invece alla finalissima battendo la coppia fiorentina dell’Affrico formata da Bartoloni/Bombia. Il derby pisano nella finalissima vede prevalere ancora Marco Sensi e Marino Cernicchi. Questi gli otto atleti di Pisa Bocce che hanno partecipato alla tappa di Riparbella: Anna Tamagni, Paolo Duè, Antonio Del Carlo, Marco Sensi, Marino Cernicchi, Samuele Franchi, Armando Puzio, Sami Armi.

Ora gli atleti di Pisa Bocce sono chiamati a ripetersi e saranno sicuramente tra gli assoluti protagonisti dei campionati regionali di Petanque che si terranno Domenica 15 aprile ad Arezzo. Un bell’inizio per l’associazione pisana, che proprio nel mese di marzo ha rinnovato le cariche associative per il prossimo triennio: confermato presidente Carlo Lazzeroni, che ha fondato l’associazione sei anni fa e l’ha guidata fino ad oggi; conferma anche per il Vice – presidente Paolo Duè. I consiglieri eletti sono stati: Anna Tamagni, G.B. Marranchelli (confermati) Antonio Del Carlo, Samuele Franchi, Mario Gioli e Italo Di Ruscio (nuovi).

By