Pisa capitale della micologia toscana

PISA – Nell’ultima riunione della Associazione Gruppi Micologici Toscana (A.G.M.T.) è stata accolta la candidatura del Gruppo Micologico Pisano nonostante le successive proposizioni di Firenze e Siena.

Si tratterà di svolgere nella nostra città l’ultima assemblea del 2018 che avrà una importanza particolare; infatti nella circostanza sarà celebrato il 25° anno di attività dell’A.G.M.T. ove confluiscono i 26 gruppi micologici toscani dediti particolarmente alla ricerca, studio ed analisi scientifica nell’ambito della materia.

L’Associazione che ha la sede generale nel complesso comunale di Santa Croce sull’Arno coordina l’attività dei Gruppi e li rappresenta presso la Regione Toscana ed altri Enti ed Istituzioni locali.

Particolarmente intensa l’azione congiunta con il Centro Regionale di Coordinamento Micologico ( C.R.C.M.) e le A.S.L. del territorio per lo svolgimento dei Corsi propedeutici alla raccolta ed al consumo di tali prodotti spontanei della natura, al fine di una adeguata e consapevole prevenzione.

Pisa, negli ultimi anni, ha già guadagnato la ribalta nazionale con Mostre e Convegni svolti nello scenario incomparabile di San Rossore, nell’omonimo Parco Naturale, particolarmente presentando la scoperta di nuove specie e generi cosiddetti epigei.

Nella circostanza di cui trattasi sarà celebrata anche l’opera dei fondatori (alcuni scomparsi ) e dei principali interpreti dell’A.G.M.T. che con il loro impegno culturale hanno prodotto opere fondamentali.

By