Pisa – Catanzaro, la presentazione della partita e le probabili formazioni

PISA – Quella tra Pisa e Catanzaro di domani (14.30) è forse una delle partite più importanti della stagione per la squadra di mister Francesco Cozza, che si confronterà con il suo recente passato.

LA FORMAZIONE. Per la sfida con i calabresi oltre ad Adornato e Simoncini non ci sarà Luca Crescenzi vittima si un affaticamento patito a Nocera. Si va verso un possibile 4-3-3 ma molto dipenderà dallo schieramento del Catanzaro. Davanti a Provedel la difesa a quattro sarà composta da Pellegrini, Goldaniga, Kosnic e Sabato. A centrocampo spazio a Mingazzini, Parfait e Favasuli, con il trio d’attacco composto da Mannini, Arma e Napoli. Quest’ultimo però è in ballottaggio con Forte.

arenagaribaldixxl

GLI AVVERSARI. Il Catanzaro e’ appaiato ai nerazzurri in classifica ed è reduce dal discusso pareggio contro il Lecce di sette giorni fa al “Ceravolo”. Settimana burrascosa e di polemica per la società giallorossa che si è chiusa per tutta la settimana in silenzio stampa dopo l’arbitraggio del Sig. Rapuano di Rimini. La società calabrese si è sentita molto penalizzata e ha deciso prima della gara di Pisa sul silenzio dei suoi tesserati. Oscar Brevi (squalificato) guarderà la gara dalla tribuna, in panchina andrà Passariello, sarà orfano di Catacchini squalificato e proporrà il nuovo acquisto Vacca come centrale di centrocampo con Vitiello (in gol contro il Pisa con le maglie di Acireale e Grosseto) spostato sul centro destro. Possibile che Brevi schieri un 4-5-1 con Giordano Fioretti (suo l’ultimo gol realizzato dal Catanzaro su rigore a Viareggio) unica punta in ballottaggio con Germinale, che potrebbe anche diventare in corso d’opera anche un 4-4-1-1 con Russotto spostato un passo più indietro rispetto al bomber della formazione calabrese.

PISA – CATANZARO, COSÌ IN CAMPO

PISA (4-3-3): Provedel; Pellegrini, Goldaniga, Kosnic, Sabato; Mingazzini, Parfait, Favasuli; Mannini, Arma, Napoli. A disp. Pugliesi, Rozzio, Sampietro, Martella, Cia, Giovinco, Forte. All. Francesco Cozza

CATANZARO (4-5-1): Bindi; Calvarese, Ferraro, Rigione, Di Chiara; Marchi, Vacca, Vitiello, Benedetti, Russotto; Fioretti (Germinale). A disp. Scuffia, Bacchetti, Rosania, Martignago, Morosini, Germinale (Fioretti), Casini. All. Passariello (Brevi e’ squalificato)

ARBITRO: Marini di Roma (Ass. Guglielmi – Trasarti)

You may also like

By