Pisa città europea dello sport 1° Triathlon città di Pisa Partenza domenica 25 settembre a Tirrenia. 200 i partecipanti

PISA – Pisa città europea dello sport dà il benvenuto a l’autunno con il 1° Triathlon città di Pisa. Nuoto, ciclismo e corsa, su distanze 0.75, 20 e 5km. Una sfida appassionante con i propri limiti che si terrà domenica 25 settembre a Tirrenia.

L’evento è organizzato da 1A Mistral Triathlon e Pisa Road Runners club, un lavoro lungo durato più di un anno, partito dalla condivisione con gli operatori del territorio. Così il triathlon torna sul litorale dopo anni di assenza, con una valenza turistica importante: già 200 circa i partecipanti nonostante il carattere promozionale (parteciperanno spagnoli e atleti da fuori regione. Altro aspetto positivo: l’impatto limitato con la viabilità rispetto ad analoghi eventi su scala nazionale.

“Ancora un altro sport arricchisce il calendario degli eventi della Città Europea – afferma l’assessore allo sport Salvatore Sanzo – Pisa è davvero al centro delle attenzioni di federazioni e società sportive. Un riconoscimento che ci onora e che ci fa sperare di vincere la sfida tra le città europee del 2016”.

Il programma

Ritrovo presso Bagno Lido, viale del Tirreno, 2 Tirrenia Pisa

Ore 08:00 Apertura Segreteria

Ore 09:30 Apertura Zona Cambio

Ore 11:00 Chiusura Zona Cambio

Ore 11:30 Partenza Gara

Ore 13:00 Apertura Pasta Party

Ore 14:00 Premiazioni

Le modifiche al traffico

-Via Litoranea: Dalle ore 11:00 alle ore 13:00, istituzione del divieto di transito veicolare eccetto mezzi dell’organizzazione al seguito della gara.

-Via Arnino, tratto da Via Litoranea a Via Diacono: Dalle ore 09:00 alle ore 14:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta su ambo le carreggiate e dalle ore 11:00 alle ore 13:00, istituzione del divieto di transito veicolare eccetto mezzi dell’organizzazione al seguito della gara.

-Via Del Tirreno, tratto da Via Litoranea a al “Bagno Hoasy” lato mare: Dalle ore 09:00 alle ore 14:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta.

– Di sospendere la pista ciclopedonale posta sul lato mare del Viale del Tirreno nel tratto ricadente nel percorso podistico, ovvero dal “Bagno Lido” al “Bagno Hoasy”, al fine di riservare la stessa ai partecipanti alla gara;

– Istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra verso Via Arnino per in veicoli circolanti sulla Via Diacono da Nord a Sud, per tutto il periodo della gara di ciclismo;

– Istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra verso Via dei Pioppi per i veicoli circolanti sulla Via Bigattiera lato mare da Est a Ovest, per tutto il periodo della gara di ciclismo;

– Istituzione dell’obbligo di svolta a destra verso Via delle Querciole per i veicoli circolanti sul Viale del Tirreno da Sud a Nord, per tutto il periodo della gara ciclistica.

By