Pisa e Provincia, oltre 30 guarigioni da Covid-19: 17 i nuovi casi positivi. Un decesso a Pisa

PISA – Nell’Azienda USL Toscana Nord Ovest i casi positivi di venerdì 28 maggio sono 66.

APUANE:  14 nuovi casi positivi

Carrara 12, Massa 2;

Tamponi eseguiti:  236 tamponi molecolari e 29 test rapidi;

Numero di guarigioni: 18;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 58.211 prime dosi e 27.505 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 40%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  88%;

da 70 a 79 anni  –  81,1%;

da 60 a 69 anni  –  57,6%.

LUNIGIANA:  2 nuovi casi positivi

Mulazzo 1, Podenzana 1;

Tamponi eseguiti:  69 tamponi molecolari e 7 test rapidi;

Numero di guarigioni: 13;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 15.850 prime dosi e 10.846 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 40,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  90%;

da 70 a 79 anni  –  76,8%;

da 60 a 69 anni  –  50,7%.

PIANA DI LUCCA:  10 nuovi casi positivi

Altopascio 1, Capannori 1, Lucca 5, Montecarlo 3;

Tamponi eseguiti:  257 tamponi molecolari e 61 test rapidi;

Numero di guarigioni: 42;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 49.944 prime dosi e 29.114 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 37,2%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89%;

da 70 a 79 anni  –  80,7%;

da 60 a 69 anni  –  50,6%.

VALLE DEL SERCHIO: 2 nuovi casi positivi

Sillano Giuncugnano 2;

Tamponi eseguiti:  112 tamponi molecolari e 20 test rapidi;

 Numero di guarigioni: 6;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 14.669 prime dosi e 9.004 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 40,1%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89,3%;

da 70 a 79 anni  –  80,7%;

da 60 a 69 anni  –  51,7%.

PISA:  6 nuovi casi positivi

Pisa 5, San Giuliano Terme 1;

Tamponi eseguiti:  344 tamponi molecolari e 217 test rapidi;

Numero di guarigioni: 17;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 48.581 prime dosi e 27.202 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 44%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  90,8%;

da 70 a 79 anni  –  84%;

da 60 a 69 anni  –  59,1%.

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  11 nuovi casi positivi

Bientina 1, Buti 1, Pomarance 4, Ponsacco 1, Pontedera 4;

Tamponi eseguiti:  332 tamponi molecolari e 133 test rapidi;

Numero di guarigioni: 15;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 47.231 dosi e 24.736 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 38,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  91,9%;

da 70 a 79 anni  –  82%;

da 60 a 69 anni  –   54,4%.

LIVORNO:  5 nuovi casi positivi

Livorno 5;

Tamponi eseguiti:  227 tamponi molecolari e 63 test rapidi;

Numero di guarigioni: 13;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 63.860 prime dosi e 32.801 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 38,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  87,2%;

da 70 a 79 anni  –  78,6%;

da 60 a 69 anni  –  54,8%.

VALLI ETRUSCHE: 6 nuovi casi positivi

Campiglia Marittima 1, Castagneto Carducci 2, Cecina 2, Rosignano Marittimo 1;

Tamponi eseguiti:  199 tamponi molecolari e 39 test rapidi;

Numero di guarigioni: 22;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 36.042 prime dosi e 23.382 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 37,8%.

Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89,1%;

da 70 a 79 anni  –  75,2%;

da 60 a 69 anni  –  50,5%.

ELBA: 2 nuovi casi positivi

Portoferraio 2;

Tamponi eseguiti:  34 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni: 0;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 14.791 prime dosi e 7.731 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 51,4%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  84,9%;

da 70 a 79 anni  –  79,8%;

da 60 a 69 anni  –  71,6%.

VERSILIA: 8 nuovi casi positivi

Camaiore 4, Pietrasanta 2, Viareggio 2;

Tamponi eseguiti:  240 tamponi molecolari e 74 test rapidi;

Numero di guarigioni: 26;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 54.193 prime dosi e 29.295 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 39,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  90,9%;

da 70 a 79 anni  –  81,9%;

da 60 a 69 anni  –  54,7%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 73.025 (+177 rispetto a ieri).

Si sono registrate 3 decessi di persona residente nel territorio aziendale: uomo di 73 anni dell’ambito territoriale di Lucca; uomo di 67 anni dell’ambito di Pisa; uomo di 60 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus queste morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 113 (ieri erano 121), di cui  22 (lo stesso numero di ieri) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 21 i ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 21 i ricoverati, di cui 6 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 21 ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 30 ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 12 ricoverati, di cui 0 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 8 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 7125 (-133 rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Altri dati aziendali sulle vaccinazioni

A ieri (27 maggio) le vaccinazioni effettuate erano 624.988, di cui 417.058 per prime dosi, tra ultraottantenni (94.347), altre fasce d’età (157.788), soggetti vulnerabili per patologia (63.319), operatori sanitari e sociosanitari (34.901), operatori scolastici (25.408), caregiver di soggetti vulnerabili (13.031) tutte le altre categorie come ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali,  forze di Polizia e Vigili del Fuoco etc (28.264).

Sono stati vaccinati 184.095 uomini e 232.963 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri (27 maggio), apparteneva ancora alla fascia 70-79 con 114.972 vaccinati; segue la fascia d’età 80-89 con 84.729; poi la fascia 60-69 con 79.597; quindi la fascia 50-59 con 49.087 vaccinati; la fascia 40-49 anni con 30.929; la fascia oltre i 90 anni con 20.250; la fascia 30-39 con 18.705;  la fascia 20-29 con 12.803; nettamente ultima la fascia 0-19 con 986 vaccinati.

E’ possibile seguire in tempo reale l’andamento della campagna di vaccinazione anti-Covid, avviata in Toscana il 27 dicembre scorso, grazie al portale web regionale https://vaccinazioni.sanita.toscana.it, on line dal 7 gennaio 2021. 

By