“Pisa è Tuttomondo”: ecco la presentazione dedicata ai bambini

PISA – Continua il tour di “Pisa è Tuttomondo! Il murale di Keith Haring raccontato alle nuove generazioni“, il libro scritto dalle giornaliste Francesca Bianchi ed Elisa Bani per festeggiare il trentennale del murale “Tuttomondo” di Keith Haring (Marchetti Editore).


Questa volta l’incontro è dedicato alle bambine e ai bambini e si svolgerà così: prima le autrici racconteranno parte del libro, spiegandone alcune figure e cercandone insieme ai bimbi i possibili significati, poi ci sarà un piccolo laboratorio in cui costruire insieme il “nostro” murale “Tuttomondo”.

IL LIBRO. Il libro parte da un approfondimento sulla vita di Keith Haring, per passare poi a parlare del murale vero e proprio. Viene ricordata – con gli occhi di chi c’era e l’ha vissuta sulla pelle – la settimana in cui è stato creato il murale, e poi vengono analizzate, in una sezione apposita, alcune delle figure principali che compongono l’opera. Per ogni figura (disegnata a colori nel libro), sono tracciate alcune righe in cui i bambini e le bambine possono scrivere il significato della figura stessa. Alla pagina successiva viene fornita una proposta di “spiegazione”.

Per concludere, una colorata mappa dei dintorni del murale, con alcuni suggerimenti di locali dove poter trascorrere del tempo di qualità.
All’interno del libro: il murale in b/n, da colorare.

By