Pisa – Frosinone, la presentazione della partita e le probabili formazioni

PISA – E’ tutto ormai pronto per Pisa – Frosinone (domani Arena, ore 18, diretta su Rai Sport), gara di andata valida per le semifinali play-off del girone B di Lega Pro. Un match che i nerazzurri devono fare suo per affrontare la gara di ritorno, con un piccolo ma significativo vantaggio.

All’Arena questo pomeriggio ci sarà il pubblico delle grandi occasioni anche se probabilmente non si toccheranno le diecimila presenze. Oltre 7.500 saranno i tifosi sugli spalti. Previsti da Frosinone oltre trecento supporters che saranno sistemati in Curva Sud. Ricordiamo che per i ritardatari c’è tempo di acquistare il biglietto fino alle ore 17 di oggi al Pisa Point di Via Luigi Bianchi (lato gradinata)

Lo striscione esposto dai ragazzi della Nord oggi pomeriggio all'Arena

QUI PISA. Mister Menichini avrà tutto il gruppo a sua disposizione eccezion fatta per Caputo e l’infortunato di lungo corso Crescenzi. Il tecnico ponsacchino vedrà il ritorno di Aiman Napoli dopo la squalifica e riproporrà davanti a Provedel, Goldaniga e Rozzio, con Pellegrini che tornerà a disposizione ed inizierà la partita sulla destra del pacchetto arretrato con Sabato dalla parte opposta. Dubbi invece a centrocampo dove la scelta potrebbe cadere su Mannini con Favasuli (che indosserà una fascia di capitano che come in occasione della gara con il Lecce e’ stata disegnata dall’associazione “Sport For Children”) ancora una volta accanto a Sampietro sulla linea mediana con. In avanti Menichini opterà per il trio Giovinco – Arma e Napoli .

QUI FROSINONE. Roberto Stellone ritrova il terzino sinistro Crivello ma perde il centrale Russo che andrà in tribuna per un risentimento al polpaccio. Capitan Frara torna a centrocampo, sulla fascia sinistra, al posto di Soddimo. Per il resto Biasi confermato al centro della difesa insieme a Blanchard. Matteo Ciofani torna a destra con Crivello a sinistra. In mediana Paganini, Gucher, Gori ed appunto Frara. Coppia d’attacco Daniel Ciofani-Curiale. Carlini, uomo-partita domenica scorsa, contro la Salernitana va in panchina.

REGOLAMENTO. Ricordiamo che i gol realizzati in trasferta non valgono doppi, quindi in caso di 2-1 per il Pisa ed 1-0 per il Frosinone al ritorno si andrebbe ai tempi supplementari e agli eventuali rigori per determinare l’accesso alla finalissima che si disputerà in egual modo in gara di andata e ritorno con la squadra meglio piazzata che disputerà la seconda partita davanti al pubblico amico.

RADIO, TV. La gara tra Pisa e Frosinone sarà trasmessa su Rai Sport 1 canale 57 del digitale terrestre. Flash su Punto Radio (91.6 Mhz) e su Radio Bruno. Al termine della gara interviste ai protagonisti. Alle ore 18.30 si parlerà di Pisa – Frosinone a “DiscorZi NeraZZuri” su www.radiocicletta.it. In serata appuntamento alle 21 su 50 Canale con la “Voce dagli Spogliatoi” e su Graducato alle ore 21.50 con “Il Rossocrociato” di Massimo Marini. Interviste e immagini sulla sfida tra nerazzurri e ciociari.

LE PROBABILI FORMAZIONI (Arena, ore 18)

PISA – FROSINONE

PISA (4-3-3): Provedel; Pellegrini, Goldaniga, Rozzio, Sabato; Mannini, Sampietro, Favasuli, Giovinco, Arma, Napoli. A disp. Pugliesi, Kosnic, Martella, Cia, Parfait, Bollino, Forte. All. Leonardo Menichini.

FROSINONE (4-4-2): Zappino; Matteo Ciofani, Biasi, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher. Gori, Frara; Daniel Ciofani, Curiale. A disposizione: Mangiapelo, Frabotta, Bertoncini, Carrus, Gessa, Viola e Carlini. All. Roberto Stellone

ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore

By