Pisa – Frosinone: la presentazione della partita e le probabili formazioni

PISA – Questa mattina il Pisa ha effettuato la consueta rifinitura all’Arena, ma a porte chiuse. Domani all’Arena (ore 14.30) c’è la sfida con il Frosinone assolutamente da vincere per riavvicinarsi alla zona play-off.

La situazione. Comunque da quello che si è potuto vedere venerdì pomeriggio mister Pagliari dovrebbe cambiare qualcosa nel 4-4-2 iniziale. Davanti a Sepe dovrebbero esserci Suagher e Benedetti esterni difensivi con la coppia centrale formata da Sabato e Carini. Il sacrificato di turno sembra essere ancora una volta Francesco Colombini. A centrocampo Fondi sarà chiamato a svolgere il ruolo di Antonio Buscè che con Giacomo Tulli e Massimo Lucarelli non sarà a disposizione di mister Dino Pagliari. L’ attacco presenterà oggi una novità importante: dal primo minuto scenderà in campo la coppia Scappini-Gatto, con Perez che partirà inizialmente dalla panchina.

Allenamento a porte chiuse all’Arena (Foto Massimo Ficini)

Qui Frosinone. La squadra ciociara si presenterà a Pisa senza gli infortunati Bertoncini e Del Duca e gli squalificati Santoruvo e Zappino. I ragazzi di Stellone si schiereranno con il 4-3-3. In porta Vaccarecci sostituirà l’argentino Zappino. In attacco l’ex giocatore ciociaro è incerto se schierare tre punte:Ganci, Aurelio e Lapadula o schierare come domenica scorsa Cesaretti dietro ad Aurelio e Ganci.

Iniziative. Per la gara di oggi tra Pisa e Frosinone sarà valido lo sconto del 50% sul prezzo dei biglietti in ogni ordine e settore dello stadio. Torneranno in trubuna anche i ragazzi delle scuole calcio e gli studenti universitari del Cus avranno accesso gratuito allo stadio

Così in campo domani alle 14.30 all’Arena

PISA (4-4-2): Sepe; Suagher, Carini, Sabato, Benedetti; Fondi, Mingazzini, Favasuli, Pedrelli; Scappini, Gatto. A disp. Pugliesi, Colombini, Sbraga, Lucarelli, Lenzini, Barberis, Perez. All. Dino Pagliari

FROSINONE (4-3-3): Vaccarecci, Frabotta, Biasi, Fcagna, Blanchard; Frara, Carrus, Gucher; Aurelio, Lapadula, Ganci. A disp. Fiorini, Guidi, Vitale, Bottone, Gori Cuariale Cesaretti. All. Roberto Stellone

ARBITRO: Ros di Pordenone (Ass. Ragazzo-Viello)

By