Pisa – Gozzano 2-0. Masucci & Buschiazzo, il Pisa ottiene il suo secondo successo consecutivo

PISA – Il Pisa con due gol nel primo tempo di Masucci e Buschiazzo si sbarazza della pratica Gozzano, squadra coriacea. Il risultato pero’ non inganni, perché la formazione di mister Soda ha disputato una gara onorevole ed e’ stata punita da due incertezze difensiva. Nella ripresa Gori ha salvato in almeno tre circostanze la propria porta dal possibile 2-1 ospite. Buon notizie per D’Angelo che ottiene il secondo successo interno consecutivo e potrà disporre finalmente di tutto il parco attaccanti visto il rientro di Michele Marconi schierato dal 41′ della ripresa. Il bomber ex Alessandria sarà molto importante per questo finale di stagione.

di Antonio Tognoli

PRE GARA. Il tecnico nerazzurro sceglie Buschiazzo come compagno di reparto di De Vitis al centro della difesa aslm posto dello squalificato Benedetti. Di Quinzio sconta la sua seconda giornata di squalifica, mentre a centrocampo torna Gucher con Verna e Marin. Minesso schierato alle spalle della confermata coppia Pesenti-Masucci, con Moscardelli pronto a entrare dalla panchina. Torna a disposizione dopo un mese e mezzo anche Michele Marconi, che parte dalla panchina. Il Gozzano che arriva da due pareggi con Lucchese e Pontedera schiera invece un 3-5-2 classico. Mister Soda schiera davanti a Viola Gigli, Emiliano e Rizzo. Gli esterni di centrocampo sono Petris a destra e Tumminelli a sinistra. Coppia d’attacco formata da Rolfini e Bruschi. Il Pisa Sc ricorda attraverso il suo speaker marco Guidi due persone scomparse nelle ore scorse: Luciano Bianchini e Roberto Micheletti. Condoglianze anche da parte della famiglia di Pisanews.

IL PRIMO TEMPO. Pisa in maglia nerazzurra, Gozzano in completo bianco. Nei primi minuti fase di studio con un Pisa che pero’ parte subito all’attacco. Niente di particolare da segnalare se non un infortunio a Gucher dopo uno scontro di gioco con il pronto intervento del medico sociale nerazzurro che ha applicato al giocatore austriaco una vistosa fasciatura alla testa. Il Gozzano conquista il primo corner della gara al 18′. E’ una gara non bella e parecchio spezzettata. Ma fino al 20′ nessun giallo estratto dall’arbitro che ha fatto parecchio correre. Nessuna azione degna di nota, se non uno stop di Birindelli fermato con un fallo sulla tre quarti del Gozzano. Poi la punizione di Gucher si perde sul fondo. Poco prima una brutta palla persa da Marin a centrocampo che ha scatenato il contropiede del Gozzano con Messias, pero senza esito. Quando meno te lo aspetti pero’ arriva il gol del Pisa. Angolo di Gucher dalla destra, in mezzo all’area Gaetano Masucci anticipa tutti e al volo mette alle spalle di Viola: 1-0 ed esultanza per Masucci salutato da tutti i compagni di squadra e della panchina. I nerazzurri raddoppiano a cinque minuti dalla fine del primo tempo. La rete arriva direttamente da calcio d’angolo. Dalla bandierina va ancora Gucher, palla in mezzo e da un rimpallo nasce una mischia. Si tutti prevale Buschiazzo, che mette alle spalle di Viola: 2-0. La formazione di mister D’Angelo colpisce dunque e va al riposo sul 2-0 a suo favore. Prima della fine del tempo c’e’ tempo per l’ammonizione di Gemelli e Masucci.

IL SECONDO TEMPO. Il Pisa controlla le sfuriate del Gozzano che nella ripresa parte forte e impensierisce la retroguardia nerazzurra. Gori pero’ non si fa sorprendere dalla p[unzione dal limite di Messias deviata in calcio d’angolo. Sul corner l’estremo difensore nerazzurro deve ancora compiere un miracolo su un colpo di testa di Graziano. Iniziano i cambi sia da una parte che dall’altra. Meroni nel Pisa rileva Pesenti. Poi Moscardelli fa la solita staffetta con Masucci. Il tecnico del Gozzano Soda inserisce Libertazzi per Ridolfi e Mobilio per Graziano. Moscardelli semina subito scompiglio dalle parti di Viola, ma il suo traversone basso non e’ raccolto da nessun nerazzurro. Dall’altra parte Messias prova un assolo respinto dalla scivolata di Meroni. Il Gozzano ci prova fino all’ultimo ad accorciare le distanze prima con un sinistro deviato in angolo da Gori e poi con un colpo di testa di Tordini, che viene poi ammonito. Nel Pisa c’e’ spazio invece per l’ingresso in campo di Marconi dopo una lunga assenza.

 

PISA – GOZZANO 2-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, De Vitis, Buschiazzo, Lisi; Verna, Gucher, Marin (73′ Izzillo); Minesso (86′ Marconi); Pesenti (65′ Meroni), Masucci (73′ Moscardelli). A disp. D’Egidio, Brignani, Masi, Gamarra. All. Luca D’Angelo

GOZZANO (3-5-2): Viola; Gigli (60′ Mangraviti), Emiliano, Rizzo; Petris (60′ Tordini), Messias, Gemelli (81′ Acunzo), Graziano (77′ Mobilio), Tumminelli; Rolfini (77′ Libertazzi), Bruschi. A disp. Bertinotti, Romeo, Palazzolo, Salvestroni, Grossi, Evan’s,, Secondo. All. Antonio Soda

ARBITRO: Pardide Tremolada della sezione di Monza (Ass. Vono – Bahri)

RETI: 31′ Masucci, 41′ Buschiazzo

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Gemelli, Masucci, Rolfini, Tordini. Angoli 5-6. Una decina di supporters del Gozzano sistemati in Curva Sud. Rec pt 2′, st 6′.

By