“Pisa Grande Amore”, le frasi più belle della canzone di Alberto Nelli sulle maglie create da un’idea di Gianluca Giannini e Cesare Di Cesare

PISA – Dopo il successo di cinque stagioni fa torna sulla breccia “Pisa Grande Amore” la canzone di Alberto Nelli decicata alla squadra del suo cuore, il Pisa Sporting Club.

di Antonio Tognoli

Da venerdì 16 aprile le frasi più belle saranno raccolte sulle t-shirt dedicate con un logo disegnato appositamente dalla designer Marzia Rizzato, grazie ad un progetto portato avanti da Gianluca Giannini e Cesare Di Cesare i quali nel corso del primo lockdown hanno avviato il progetto “Pisa Grande Amore” dal Coworking Nest2Hub, dove nei giorni scorsi è avvenuta il lancio dell’iniziativa alla presenza di Alberto Nelli e dell’assessore al Turismo del Comune di Pisa Paolo Pesciatini.

Cesare Di Cesare, Gianluca Giannini e Alberto Nelli

Il cantautotre pisano Alberto Nelli ha abbracciato da subito questo progetto: “Una bella soddisfazione “Pisa Grande Amore” è stata una canzone che è entrata nel cuore di molte persone adesso la ritroverete anche sulle maglie e con lei alcune frasi che accompagneranno chi deciderà di comprarla. Ringrazio i professionisti che hanno lavorato a questo progetto perchè lo hanno fatto bene e con il cuore“.

L’organizzatore Gianluca Giannini ha invece sottolineato:Questa maglia e questo logo è nato in collaborazione il gruppo Nest2Hub durante il periodo del primo lockdown in un disegno che racchiude Pisa in tutta la sua essenza. Essere pisano è uno stile di vita, lo stadio, un modo di alzarsi la mattina e fare qualcosa per lei, la nostra città, perchè a noi ha dato tanto. Prossimamente sui social troverete dove potrete acquistare la maglia, voglio ringraziare il cantante Alberto Nelli che ci ha dato la possibilità con le sue frasi di portare avanti questo progetto“.

Cesare Di Cesare, responsabile del Coworking Nest2Hub afferma: “L’iniziativa è partita qualche tempo fa con la chiusura delle attività. Un messaggio di vicinanza per la città in un momento difficile. In questo logo abbiamo messo in evidenza i segni distintivi della città, che unisce la passione e soprattutto il sentirsi pisano“.


Presente al lancio dell’iniziativa Paolo Pesciatini assessore al turismo del Comune di Pisa: “In un momento così difficile per tutti quanti noi, quello di oggi è un segno di speranza, testimonianza del desiderio di tornare ad abbracciarsi e a salutarsi con affetto. Dante diceva che l’uomo era un” animale compagnevole”, ed ha bisogno di condividere le cose e socializzare. In questa città la creatività è rimasta viva, non si è mai assopita, la dimostrazione viene dalla grafica di questo logo, in una città fatta di uomini, che devono tornare a sorridere e socializzare al più presto”

By