Pisa, il Ds Pietro Tomei si dimette

PISA – Il Pisa 1909 comunica di aver ricevuto le dimissioni irrevocabili del Direttore Sportivo Pietro Tomei.

Floriano, Battini e Tomei

Questo il testo della lettera presentata al Presidente Carlo Battini.

“Ho preso questa decisione con rammarico ma con la consapevolezza di scegliere il meglio per la mia persona e per la società che ho rappresentato in questi ultimi mesi. Quando accettai la proposta del Presidente Battini avevamo un obiettivo importantissimo da conquistare con le unghie e con i denti. Ci abbiamo provato tutti, a cominciare dal Presidente, ma purtroppo le cose non sono andate come ci auguravamo nonostante l’impegno profuso sotto ogni aspetto. In questo momento voglio lasciare libero il Presidente Battini di operare per il futuro del Pisa senza gravare né economicamente, né moralmente su quelle che saranno le decisioni della proprietà per la prossima stagione. Ringrazio la Famiglia Battini per la fiducia concessami. In questi mesi spero di aver ripagato almeno professionalmente la stima dimostrata nei miei confronti. Ringrazio la stampa locale per l’appoggio mai mancato neppure nei momenti più difficili. E, ovviamente, ringrazio tutta la tifoseria nerazzurra che anche in questa stagione ha dimostrato un attaccamento senza eguali alla propria squadra e ai propri colori. Da domani tornerò ad essere il primo tifoso del Pisa, augurandomi di festeggiare presto risultati importanti, all’altezza degli impegni della società e della grande passione di tutta la città.

Pietro Tomei

Il Pisa 1909 intende ringraziare il Direttore Sportivo Pietro Tomei per aver adempiuto al proprio incarico con professionalità e correttezza pur in un momento non facile dal punto di vista tecnico-dirigenziale. A lui giunga il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della sua attività.

You may also like

By