Pisa in campo contro la formazione berretti. Pellegrini non ce la fa. Goldaniga a destra della difesa può essere la novità?

PISA – Mancano ormai pochi giorni alla sfida casalinga con il Lecce ed il Pisa si è ritrovato nel primo pomeriggio allo stadio per una “sfida” casalinga contro la Berretti di Mister Christian Amoroso.

Le due formazioni sono scese in campo per un riscaldamento e gli uomini di Mister Leonardo Menichini si sono sottoposti ad esercizi atletici sotto la guida del Prof.Franco Ferrini. Pellegrini, invece, sta svolgendo lavoro differenziato ma sicuramente non potrà essere in campo domenica prossima. Assente anche il portiere Adornato. Presente alla seduta anche l’infortunato Caputo che è però voluto stare vicino ai compagni.

In seguito ha avuto inizio la partitella con la berretti di Mister Amoroso, dove la formazione ,in casacca biancoblù, che si presume possa avere “chance di titolarità” è stata la seguente, in difesa, davanti alla porta protetta da Provedel, sono stati schierati Goldaniga, Kosnic,Rozzio e Sabato. La novita’ potrebbe essere proprio lo schieramento a destra di Goldaniga, per poi passare ad un centrocampo a tre formato da Parfait, Sampietro e Favasuli e con all’attacco Napoli, Giovinco ed Arma: diciamo che è un 4-3-3 che all’occorrenza può diventare un 4-3-1-2. Presente alla seduta anche il Dg Fabrizio Lucchesi, e i suoi assistenti Avv.Piero Baffa e Daniele Freggia. Si riprenderà domani, giorno della festività della liberazione del 25 aprile, sempre allo stadio, nel pomeriggio.

SOTTO UNA FASE DELL’ALLENAMENTO DI OGGI E PELLEGRINI CHE SI ALLENA A PARTE (foto pisanews.net)

20140424-171239.jpg

20140424-171255.jpg

20140424-171306.jpg

By