Pisa, in Prefettura si parla di immigrazione

PISA – Prosegue l’impegno della Prefettura per l’informazione su tematiche di particolare interesse per il territorio, quali l’immigrazione.

A distanza di sei giorni dalla giornata tematica antimafia, la Prefettura ha organizzato un forum in materia d’immigrazione, riservato agli operatori della Prefettura, della Questura, delle Università e delle altre Amministrazioni ed Enti interessati alla materia. Tra i relatori che si sono avvicendati nelle due giornate organizzate presso l’Auditorium dell’Opera della Primaziale Pisana figurano i massimi esponenti del mondo universitario e ministeriale.

Dopo il saluto del Prefetto hanno preso la parola il prof. Marcello Di Filippo dell’Università di Pisa che ha parlato della circolazione dello straniero nel diritto dell’Unione Europea, con particolare attenzione ai più recenti sviluppi normativi e giurisprudenziali, seguito dal viceprefetto Daniela Parisi, la quale si è soffermata sulle criticità e le prospettive di evoluzione della programmazione dei flussi di ingresso per lavoro nonché sull’attività degli Sportelli Unici per l’Immigrazione. A seguire si sono alternati il Primo Dirigente della Polizia di Stato Paolo Maria Pomponio, il quale ha affrontato la tematica delle procedure di allontanamento degli stranieri che non hanno titolo al soggiorno sul territorio nazionale, il Vicequestore Aggiunto Raffaella Renzi, che ha parlato della disciplina dei visti d’ingresso e dei soggiorni di breve durata e il Primo Dirigente della Polizia di Stato Cristina Longarzia, che ha approfondito la tematica delle condizioni e dei requisiti per il rilascio, il rinnovo e la revoca del permesso di soggiorno. Nell’intervento conclusivo il Prefetto Tagliente ha anticipato il prossimo incontro tematico previsto per il 13 dicembre prossimo, che verterà sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

By