Pisa, lavori per le nuove linee elettriche a Porta a Mare: oltre 250 mila euro di investimento

PISA – Proseguono i lavori di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, per l’automatizzazione del sistema elettrico della città di Pisa: da oggi per tutto il mese di luglio le squadre operative della società elettrica saranno impegnati con la posa dei nuovi cavi interrati di nuova generazione in media tensione, dotati delle migliori innovazioni tecnologiche, in uscita dalla cabina primaria Porta a Mare e dedicati all’alimentazione elettrica di un’ampia zona di città tra Porta a Mare, La Vettola, San Piero a Grado e aree limitrofe.

Si tratta di un investimento di circa 250mila euro da parte di e-distribuzione Toscana e Umbria, che nelle settimane scorse ha rimosso i vecchi cavi e adesso procederà all’installazione e alla successiva attivazione delle nuove linee elettriche con benefici per il servizio elettrico cittadino, per l’ambiente e per il decoro urbano. Le attività non creeranno disagi per i cittadini dal punto di vista elettrico, perché saranno eseguite senza ricorrere ad interruzioni temporanee del servizio elettrico, mentre richiederanno alcune limitate modifiche al traffico veicolare, per le quali e-distribuzione ringrazia l’Amministrazione Comunale di Pisa con cui sono stati concordati modalità e tempi di intervento.

Nel dettaglio, da oggi fino alla fine dei lavori, comunque non oltre il 28 luglio, in via Livornese nel tratto dal civico 146 all’intersezione con la via di Viaccia vi sarà senso unico alternato; in via Isola di Giannutri nel tratto da via Livornese fino alle abitazioni sarà istituito divieto di sosta ambo i lati e senso unico alternato; infine, tra la via Livornese e il viale D’Annunzio/via 2 Settembre senso unico alternato e rampa di collegamento.

By