A Pisa l’edizione 2019 dei Campionati italiani di Taekwondo

PISA – Presentata giovedi 28 febbraio presso la sala stampa del Comune di Pisa l’edizione 2019 dei Campionati italiani di Taekwondo che avrà luogo sabato 2 e domenica 3 marzo prossimi presso il ristrutturato Palazzetto dello Sport.

di Giovanni Manenti 

Tale manifestazione si articola su 8 Categorie Olimpiche (4 maschili ed altrettante femminili), con i migliori specialisti del panorama italiano, ed oltre ad assegnare i titoli nazionali sarà motivo di attenta valutazione da parte del Commissario Tecnico della Federazione italiana di Taekwondo per selezionare coloro che riterrà meritevoli di accedere al raduno presso il Centro Federale di Roma per potersi poi giocare il pass olimpico per i Giochi di Tokyo 2020 nelle qualificazioni previste entro fine corrente anno.

Sono previsti atleti di spicco della riferita arte marziale, tra cui molti che hanno già fatto parte della Nazionale Azzurra ed, in particolare, due rappresentanti della nostra città allenati dal Maestro Paolo Bacciu, vale a dire Domenico Scavelli (già bronzo ai Campionati italiani 2017) che gareggerà nella Categoria +80kg. e Luana Bussu, che si esibirà nella Categoria -49kg., a conferma della bontà della scuola pisana che vanta oramai una attività decennale in tale settore.

Il programma delle gare prevede per sabato 2 marzo, con inizio alle ore 8,30, le gare delle Categorie -58kg. e -68kg. Maschili e delle Categorie -49kg. e -57kg. femminili, mentre il giorno seguente, domenica 3 marzo, con inizio alle ore 9, sarà la volte delle Categorie -80kg. e +80kg. in campo maschile, così come di quelle -67kg. e +67kg. per ciò che riguarda il settore femminile.

“Noi abbiamo solo dato il nostro aiuto alla Federazione per l’organizzazione del Campionato Italiano sotto l’aspetto logistico – afferma Andrea Vescio – in quanto parteciperanno ben 200 atleti che si cimenteranno in 8 Categorie Olimpiche, ringraziando l’Amministrazione comunale per il sostegno fornito e la possibilità di ospitare l’evento nel ristrutturato Palazzetto dello Sport”.

“I nostri due atleti pisani che parteciperanno ai Campionati italiani sono di due caratteristiche diverse – spiega Paolo Bacciu – in quanto Domenico Scavelli a dispetto dell’età di oltre 30 anni, è un esempio per i più giovani per l’impegno e la passione che mette negli allenamenti, mentre la 23enne Luana Bussu deve essere apprezzata per come concilia l’attività sportiva con lo studio universitario, dove riesce ugualmente ad eccellere”

“Per me è un orgoglio ed un primo elemento concreto da quando si è insediata la nuova Giunta l’aver raggiunto l’obiettivo di aver riportato la capienza del Palazzetto dello Sport sino al suo massimo di circa 1300 spettatori – afferma l’assessore Raffaele Latrofa – ed oggi ci troviamo a presentare un evento di livello nazionale a conferma della bontà dell’iniziativa che avrà anche un indotto non indifferente per la città vista la presenza di almeno 1000 persone al giorno per assistere alle gare ed accompagnare Dirigenti, tecnici ed atleti, evidenziando altresì come nei due giorni di gara vi sarà la possibilità di usufruire gratuitamente di un parcheggio posto in via Atleti Azzurri Pisani nei pressi dell’hotel Bonanno, a pochi metri dall’impianto sportivo”.

By