Pisa Ovest – Crespina: sarà una super finale play off al Redini di Cascina

PISA – Ultimo atto della stagione per la prima squadra del Pisa Ovest che sabato 11 maggio alle ore 16 al “Simone Redini” di Cascina scenderà in campo per la finalissima play off di Terza categoria contro il Crespina.

Chi vincerà la sfida sarà promosso nel prossimo campionato di Seconda categoria. Un importante traguardo per la società di Porta a Mare allenata dal duo Chelotti – Bernini, che al primo anno di partecipazione in questo torneo potrebbe centrare l’obiettivo promozione sfumato nella “regular season” dopo la gara di Bientina a favore del Capannoli che ha acquisito la promozione diretta in Seconda.

Non sarà facile però perché di fronte ci sarà il Crespina allenato da mister Diego Carboni che in semifinale ha sconfitto Il Romito per 1-0 a domicilio. La formazione di Bernini e Chelotti sarà orfana di Giuliacci e Pagliai ancora ai box per infortunio. Il Pisa Ovest potrà però contare sul piccolo vantaggio di poter disporre di due risultati su tre, essendo arrivato davanti al Crespina in campionato. Infatti se al termine dei 90′ il risultato sarà di parità, si disputeranno due tempi supplementari di 15′ ciascuno e alla fine dei supplementari se dovesse permanere il risultato di pareggio il Pisa Ovest sarà promosso direttamente in Seconda categoria senza tirare i calci di rigore.

“Non mi aspettavo un anno così travagliato – afferma Marco Bernini, che ha guidato per tutta la stagione il Pisa Ovest assieme a Mister Chelotti – però sabato abbiamo la grande possibilità di tagliare un traguardo importante che i ragazzi non devono farsi sfuggire. Il Crespina è una squadra forte che venderà cara la pelle e non partiamo avvantaggiati”.

“Per noi sarebbe un traguardo importante – afferma il DS del Pisa Ovest Stefano Cattani – perché significherebbe concludere alla grande la stagione dopo aver piazzato  due squadre nei Regionali (Under 17 e Under 14)  e disputare un campionato di prestigio come la Seconda categoria e il prossimo anno puntare alla Prima categoria. Di fronte però abbiamo una squadra temibile che ha dimostrato tutto il suo valore sia in campionato che nella semifinale play off”.

La società di Porta a Mare, per questo importante appuntamento di sabato 11 maggio chiama a raccolta tutti gli affezionati del Pisa Ovest per trasmettere il loro calore alla prima squadra.

 

By