Pisa-Pavia: il grande momento è arrivato, sabato tutti sui lungarni

PISA – Una settimana ricca di iniziative, dalla conferenza stampa di presentazione ai diversi incontri tema, ha creato il giusto clima: il conto alla rovescia per la 52^ edizione della “Regata Storica Pisa-Pavia” è ormai arrivato al termine e si parla di equipaggi, di barche, di condizioni dell’Arno. Vengono ultimati i preparativi per accogliere il pubblico sui Lungarni per questa importante manifestazione.

La tradizionale “disfida”, nata nel 1929 in ricordo della battaglia risorgimentale di Curtatone e Montanara vede l’equipaggio pisano uscire da due vittorie di fila e alla caccia della terza. I ragazzi guidati dal bravo Alessandro Simoncini, con il sudore degli allenamenti, sono alla ricerca dell’intesa migliore per rendere al massimo sulla distanza dei 700 metri nelle due manche previste. (quest’anno la regata, a favore di corrente, partirà dallo scalo de’ Renaioli per arrivare davanti al Rettorato, Palazzo “Alla Giornata”. La Pisa-Pavia sarà preceduta alle ore 18 e seguita alle ore 19 dalle fasi preliminari e dalle finali delle selezioni regionali Toscana e Lombardia della Federazione Italiana Canottaggio. Le regate saranno commentate sui lungarni da Simona Giuntini, speaker ufficiale dell’evento. Antonio Giuntini, invece, sarà il direttore di regata. Le riprese saranno effettuate dalla troupe di Rank It Live dalla postazione dello storico Royal Victoria Hotel (si ringrazia la famiglia Piegaja).

regata

By