Pisa pensa al futuro. I progetti strategici per la città e per l’area

PISAVenerdì 7 luglio, nella sala convegni della Camera di Commercio, si terrà una prima iniziativa di presentazione di progetti strategici del Comune di Pisa e di istituzioni e attori sociali della città, che vanno a contribuire all’aggiornamento del Piano Strategico dell’Area Pisana, alle politiche dell’area vasta della Toscana costiera e alla connessione, per visione e progetti, con il contesto metropolitano della Toscana centrale.

La progettualità sarà proposta anche sulla base di studi specifici dell’Irpet e della Scuola Superiore Sant’Anna. Interverranno il presidente della Giunta regionale Enrico Rossi e l’onorevole David Sassoli, vicepresidente del Parlamento Europeo, che fa parte della Commissione Trasporti. Il primo evento riguarda, in particolare, le infrastrutture e la mobilità, gli investimenti di potenziamento dei servizi che hanno una dimensione metropolitana e delle aree disviluppo e le nuove iniziative di marketing territoriale volte all’innovazione e all’attrazione di risorse.

Il secondo, che si terrà in settembre, metterà al centro la promozione turistica e del commercio, la valorizzazione della cultura e del patrimonio storico, le politiche sociali e abitative e i servizi alla persona, le politiche educative e socioeducative, la partecipazione, l’innovazione digitale dell’amministrazione e l’impegno per la sicurezza urbana. I materiali di base, le ricerche e le intese istituzionali di riferimento dei progetti, sono e saranno raccolti, resi disponibili e via via arricchiti in uno spazio web dedicato, consultabile all’indirizzo www.comune.pisa.it\pianostrategico\documentazione. Il 26 settembre saranno presentati a Bruxelles le realizzazioni del “master plan” che il sindaco Marco Filippeschi presentò nel 2009 nella Conferenza della Commissione europea sui trasporti e le nuove proposte, volte ad ottenere il sostegno dell’Unione Europea.

Questo è il programma della giornata.

Ore 9.30. Introduzione del sindaco di Pisa Marco Filippeschi

Ore 10. Relazioni sugli studi effettuati “Pisa e l’area metropolitana costiera. Cambiamenti avvenuti e potenzialità future”, Stefano Casini Benvenuti e Sabrina Iommi dell’Irpet; “Pisa High-Tech. Le imprese ad alta tecnologia, le filiere tecnologiche, la gestione dell’innovazione, le performance”, Andrea Piccaluga, Scuola Superiore Sant’Anna.

Ore 10.30. Contributi. “Orientare la crescita: la cooperazione fra attori sociali e istituzioni locali”, Valter Tamburini, Presidente della Camera di Commercio di Pisa; “Il Polo d’eccellenza Scuola Normale- Scuola Sant’Anna- IUSS. Didattica, ricerca, internazionalizzazione: un progetto di crescita”, Vincenzo Barone, Rettore della Scuola Normale Superiore; “Capacità attrattive e investimenti: il caso di Porta a Mare” Marco Braccianti, A.d. di Braccianti Edilizia; “Ospedaletto-Montacchiello: un esempio di crescita e potenzialità di un polo di valenza regionale”, Luigi Doveri, A.d. di Forti Holding; “Grande tradizione, futuro importante. Gli asset territoriali favorevoli alla crescita del settore farmaceutico pisano”, Luigi Duca, A.d. della Guidotti-Menarini; “Un nuovo marketing territoriale, il progetto Why invest in Tuscany”, Filippo Giabbani, Regione Toscana, Responsabile politiche ed iniziative regionali per l’attrazione degli investimenti; “Obiettivi di crescita e investimenti: l’aeroporto Galilei nel sistema aeroportuale regionale e nella programmazione nazionale”, Gina Giani, A.d. di Toscana Aeroporti; “Le prospettive di sviluppo del CNR nell’area dell’innovazione Cisanello-La Fontina”, Domenico Laforenza, Presidente dell’Area di ricerca del CNR; “Università: reinsediamento e servizi per poli”, Paolo Mancarella, Rettore dell’Università; “Il Dottorato in Data Science e le applicazioni/collaborazioni con il territorio”, Dino Pedreschi, Università di Pisa;

Ore 12.30. Conclusione della prima sessione Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana.

Ore 14.30. “Pisa e l’Area pisana nelle strategie della Regione per l’Area vasta costiera”, Antonio Mazzeo, Presidente della Commissione speciale del Consiglio regionale per la Toscana costiera; “Pisa, l’area pisana e la piattaforma logistica costiera: connessioni d’investimento e sviluppo”, Vanni Bonadio, Componente del comitato di gestione della Autorità di Sistema Portuale Alto Tirreno; “Canale dei Navicelli e golena dell’Arno: cantieristica, segni di ripresa e progetti d’investimento”, Giandomenico Caridi, Amministratore unico di Navicelli S.p.A.; “Velocizzazione ferroviaria Pisa-Firenze e mobilità metropolitana integrata”, Fabrizio Cerri, Amministratore unico di PisaMo; “Per creare crescita e nuovo lavoro: le condizioni territoriali e le scelte strategiche per una piattaforma dei sindacati confederali”, Gianluca Federici, Segretario della Cisl; “Progetti per la mobilità sostenibile: Pisa e la smart mobility”, Giuseppe Forte, Assessore; “Vedere il cambiamento di Cisanello-Pisanova. Progetti in corso e opere pubbliche: una nuova prospettiva”, Andrea Serfogli, Assessore; “Il completamento del nuovo Ospedale Santa Chiara a Cisanello e il recupero del complesso del vecchio Santa Chiara: a che punto siamo”, Carlo Tomassini, Direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana; “Riqualificazione dei quartieri, investimenti e qualità sociale. Il Progetto San Giusto e Stazione e il Progetto I Passi”, Ylenia Zambito, Assessore;

Ore 17. Conclusione della seconda sessione David Sassoli, Vicepresidente Parlamento Europeo

By