Pisa – Pordenone 3-0 11′, 13′ e 55′ Varela

PISA – Il Pisa batte per 3-0 il Pordenone nella semifinale di andata dei play-off per la tripletta messa a segno dal suo uomo più rappresentativo, Nacho Varela.

PISAPORDENONE 3-0

PISA (4-3-1-2): 1 Bindi; 15 Golubovic, 13 Crescenzi, 4 Lisuzzo, 2 Avogadri; 14 Verna, 6 Di Tacchio, 21 Tabanelli; 16 Mannini (76′ 11 Montella) 10 Varela (65′ 20 Peralta), 9 Cani (61′ 23 Eusepi) A disp. 24 Brunelli, 3 Fautario; 19 Rozzio, 18 Forgacs, 8 Ricci, 7 Provenzano, 17 Makris, 22 Sanseverino, 12 Giacobbe. All. Rino Gattuso.

PORDENONE (4-3-1-2): 1 Tomei; 2 Boniotti, 4 Stefani, 13 Marchi (52′ 20 Buratto) 3 Martin; 10 Mandorlini, 8 Pederzoli, 5 Pasa; 11 Berrettoni; 9 Strizzolo 14 Beltrame (64′ 19 Valente) A disp. 12 De Toni, 17 Talin, 24 Cosner, 6 De Agostini, 15 Berardi, 23 Castelletto, 27 Castri’. All. Bruno Tedino.

ARBITRO: Francesco Guccini di Albano Laziale (Ass. Lanotte-Lacalamita. Quarto uomo: Prontera)

RETI: 11′, 13′ e 55′ Varela (P)

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Martin, Boniotti, Cani, Pasa, Beltrame. Angoli 7-2. Paganti 9722. Incasso 139.377 euro. Nel settore Curva Sud sono sistemati circa 4oo tifosi del Pordenone. Rec pt 1′ e st 3′

By