Pisa. Possibilità di accedere nella Ztl dalle 18 alle 24 per i mezzi che effettuano consegne a domicilio

PISA – Arriva il via libera da Palazzo Gambacorti alla richiesta che Confesercenti Toscana Nord aveva formulato all’assessore Paolo Pesciatini ed al presidente di Pisamo Andrea Bottone.

Con questo nuovo lockdown serale per le attività di somministrazione – spiega il responsabile centro storico dei pubblici esercizi di Fiepet Confesercenti Federico Benacquista  – gli imprenditori si stanno riorganizzando per l’asporto ma soprattutto per la consegna a domicilio. Già in primavera l’amministrazione comunale concesse una finestra di accesso alla ztl per le consegne, oggi viene concessa immediatamente a poche ore dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm. Per la tempestività del provvedimento ringraziamo l’assessore ed il presidente di Pisamo”.

Il provvedimento sarà in vigore fino al 24 novembre e riguarda le imprese di  somministrazione alimenti e bevande con sede nel territorio comunale che effettuano attività di ristorazione a domicilio dei consumatori; per loro autorizzazione a transitare all’interno della ztl cittadina (in tutti i settori) dalle 18 alle 24 di tutti i giorni. Le imprese dovranno rivolgersi alla Pisamo per il rilascio del relativo titolo di ingresso in ztl.

By