Il Pisa presenta il nuovo main sponsor Tirrenica Mobilità. Corrado parla di mercato

PISA – E’ Tirrenica Mobilità il nuovo main sponsor del Pisa presentato ufficialmente questa mattina nella sede nerazzurra.

di Giovanni Manenti

L’accordo con Tirrenica Mobilità avrà una validità per tutte le gare che il Pisa giocherà in Coppa Italia TIM e nell’eventuale Coppa Italia Lega Pro. In Campionato dalla prima alla nona giornata (escluso l’eventuale derby con il Livorno) e dalla trentunesima alla trentottesima giornata.

Mai come quest’anno siamo soddisfatti degli sponsor – afferma il presidente Giuseppe Corrado – anche per quanto riferitomi da Adidas di aver già preparato più del 30% del numero delle maglie della scorsa stagione. Nonostante il declassamento di categoria, ritengo che per chi vuole investire nel Pisa possa avere un interessante ritorno anche per il fatto di aver molti derby stagionali che accrescono l’interesse per aziende locali. L’interesse della tifoseria mi sta sempre più stupendo, abbiamo già superato i duemila abbonamenti, la prevendita per domenica sta andando alla grande e non posso che essere soddisfatto di tutto ciò e mi è gradito dare il benvenuto al nuovo sponsor. L’idea di dividere le gare in due pacchetti serve sia alla possibilità di avere più main sponsor che a legare la singola maglia ad una gara specifica per il tifoso che voglia acquistare la maglia di una singola partita. Abbiamo già altre richieste di sponsorizzazione, sia per la maglia che per il pantaloncino, per il quale resterà lo stesso per tutta la stagione, mentre per i due derby con il Livorno stiamo lavorando per ottenere la soluzione migliore, che potrebbe riguardare una sola azienda oppure due“.

Per noi è stata una scelta importante – dice Gabriele Vannucci della Tirrenica Mobilità, siamo consapevoli di avere un interessante ritorno in termini di immagine, la nostra azienda è da tanti anni sul territorio, ma è la prima volta che ci avviciniamo ad una società di calcio. Il nostro accordo è su diciassete gare di Campionato, suddiviso in due parti, le prime nove e le ultime otto gare stagionali oltre alle partite di Coppa e l’esordio lo avremo già domenica prossima contro il Varese“.

CORRADO PARLA DI MERCATO. “Stiamo definendo per Cernigoi, stiamo aspettando le valutazioni del Mister in ordine alla rosa definitiva per poter piazzare in prestito alcuni giovani. Sul settore cessioni, Longhi è ancora in stand by in ordine alla volontà del giocatore di voler restare in Cadetteria, mentre per Angiulli e Sanseverino siamo a valutare le decisioni del Mister, le volontà dei singoli ed il fatto che in rosa abbiamo una abbondanza di giocatori a centrocampo. Al 90% la squadra è fatta, e devo rimarcare che il Tecnico è soddisfatto sia della rosa che della qualità dei relativi componenti, con due giocatori per ogni ruolo, stiamo comunque alla finestra per cogliere eventuali opportunità, che potrebbero coinvolgere anche Polverini, nonostante il ragazzo si sia ben comportato alla ripresa degli allenamenti, senza dimenticare, ovviamente, il vincolo della lista dei 14 over. Per quanto riguarda Eusepi, riporto quanto dice Gautieri sul fatto che sia stato la più lieta sorpresa del ritiro ed un giocatore con le sue caratteristiche si completa benissimo con gli altri componenti dell’attacco e lui stesso non ha avanzato particolari pretese nel voler mantenere la categoria, anche perché si trova bene a Pisa, così come Verna, il quale non ha alcuna pregiudiziale per continuare il cammino in nerazzurro”.

By