A Pisa a Primavera il Festival della Lettura

PISA – Alla Biblioteca Comunale di San Michele agli  Scalzi alle Piagge resteranno le attività di prestito e catalogazione dei libri, mentre la presentazione dei libri, le aule studio e le attività delle associazioni, andranno tutte all’SMS, il centro espositivo che si trova, com’è noto, proprio davanti alla stessa Biblioteca Comunale. I tempi previsti? I primi mesi del prossimo anno.

Inoltre, ogni anno, a primavera,  il Comune di Pisa, organizzerà un Festival della lettura.

Queste, in sintesi, le proposte – accolte  positivamente da tutti i presenti –  del neo assessore comunale alla cultura Pierpaolo Magnani, durante una riunione, questa mattina, della Commissione Cultura del Consiglio Comunale.  Presente alla riunione di questa mattina anche l’assessore comunale al personale, Giovanna Bonanno che ha assicurato che non farà mancare i dipendenti comunali necessari a far rivivere l’SMS.

L’SMS, diventerà così, secondo l’assessore Magnani, una nuova cittadella, una nuova casa per le tante associazioni della nostra città.

Durante questa stessa riunione inoltre, è stata poi sottolineata la necessità di andare a censire le numerose biblioteche, pubbliche e private, presenti in città.

La riunione era stata convocata dalla consigliera Maria Punzo (lega), Presidente della Commissione Cultura.

Presenti alla riunione di questa Commissione, oltre agli assessori prima ricordati, Pierpaolo Magnani e Giovanna Bonanno, i consiglieri Giuliano Pizzanelli (Pd), Giulia Gambini (noiadessopis@-fdi), Antonio Veronese (Patto Civico), Giovanni Pasqualino (Lega), Annalisa Cammellini (Lega),Virginia Mancini (Forza Italia), Maria Chiara Cedonili, in rappresentanza di “Pisa nel cuore”, Federico Oliviero in rappresentanza di “Diritti in Comune”  e, infine, Federico Giusti delle Rsu comunali.

Nella foto sopra da sinistra, gli assessori Pierpaolo Magnani e Giovanna Bonanno

By