Pisa ricorda Giuseppe Mazzini, eroe del Risorgimento

PISAMercoledì 10 marzo, in occasione del 149° anniversario della morte di Giuseppe Mazzini, avvenuta nella nostra il 10 marzo 1872, la comunità pisana ha reso omaggio all’eroe del Risorgimento, deponendo una corona di alloro alla base del monumento eretto, nel 1883, nell’omonima piazza, davanti alla sede della Prefettura.

Per l’amministrazione comunale era presente la vicesindaco Raffaella Bonsangue. “In un Paese ancora diviso – dichiara Bonsangue – Mazzini spese tutta la sua vita a lottare per un’Italia unita e repubblicana, incarnando il bisogno di libertà e giustizia del suo tempo. Ricordiamolo con questa sua frase tratta da “Dei Doveri dell’uomo”, del 1860 “La libertà non esiste senza uguaglianza, ma non esistono né uguaglianza né libertà senza una profonda coscienza dei doveri cui tutti siamo chiamati”.

By