A Pisa salgono a 14 gli hockeysti in nazionale

PISA – La fucina del Cus Pisa continua a produrre giovani talenti che si vanno ad aggiungere alle già blasonate atlete della prima squadra.

E così l’hockey pisano si tinge di azzurro, con ben 14 tra atleti ed atlete che in queste settimane stanno disputando i massimi campionati internazionali con risultati che fanno ben sperare per il futuro delle nostre nazionali. Valeria Ciucci, Ottavia Menconi e Sara Puglisi i nomi delle giovani under 16 che dal 5 al 9 luglio scorso hanno gareggiato a Praga durante gli Europei che dovevano decretare le squadre migliori per il Pool A del prossimo anno. Dopo le prime schiaccianti vittorie (12 a 0 con la Croazia, 10 a 1 con la Bulgaria e ancora 10 a 1 con la Georgia), la nazionale italiana allenata da Daniela Possali ha pareggiato 2 a 2 con la temibile Repubblica Ceca per poi sconfiggere in ben due occasioni la Turchia. Al termine del torneo la finalissima con la Repubblica Ceca ha poi sancito l’Italia come vincitrice assoluta del torneo con 2 goal di scarto. La strada è stata invece tutta in salita per la nazionale maschile under 16, che nello stesso torneo di Praga ha vinto i primi incontri (con Malta 17 a 0 e con la Gorgia 7 a 1), perdendo però i successivi con Repubblica Ceca, Turchia e Croazia. Tra gli atleti anche il portiere pisano Prospero Gallone, che insieme ai compagni azzurri è riuscito a superare la Croazia per uno stretto 6 a 5 che ha permesso alla nazionale di classificarsi terza e poter così accedere al Pool A del 2017. Nemmeno un giorno di riposto per il capitano della nazionale femminile, la cussina Sara Puglisi, che già saliva di categoria per affiancare le altre due pisane Matilde Casciani e Irene Falcitelli per il raduno under 18 della nazionale a Bra. Le tre atlete sono infatti impegnate nel campionato europeo a Glasgow che inizierà il 21 luglio e in cui dovranno cimentarsi nel duro compito di smarcarsi dal Pool B, il campionato minore. Impegno ancora più arduo invece per l’under 18 maschile, in cui gioca l’atleta pisano Matthias Malucchi, che dal 24 al 30 luglio sarà a Cork, in Irlanda, per gareggiare con le migliori squadre europee del Pool A. Francesca Bendinelli, Martina Chirico, Giulia Galligani, Martina Lecchini, Giulia Taglioli e Agata Wibieralska sono invece le atlete del Cus Pisa confermate nella nazionale senior che prima a Praga e poi a Cardiff affronteranno Polonia, Irlanda e Repubblica ceca in una serie di amichevoli preparatorie della Championship 2017 in Galles. Con sei atlete su 24 le atlete gialloblu si confermano così linfa vitale per la nazionale femminile maggiore dell’hockey italiano. Da celebrare infine la presenza nella nazionale senior maschile anche del gialloblu Simone Pagliara, la cui ottima prestazione non è però bastata all’Italia per vincere il 4 Nations Cup che si è tenuto a giugno in Polonia. «Veder crescere così l’hockey pisano – ha detto il presidente di sezione Riccardo Vanni – è per me la più grande delle soddisfazioni, tanto di più in quest’anno in cui Pisa è Città europea dello sport. È un risultato che siamo riusciti ad ottenere grazie alla passione degli atleti e di tutti coloro che seguono questo sport nella nostra città e lavoreremo per farlo crescere ancora di più fin dai ragazzi della scuola elementare».

La foto sopra è di Giulia Taglioli riconfermata nella nazionale femminile di Hochey

By