Pisa, San Giuliano Terme e Ponsacco. Enel al lavoro sulla rete elettrica di alta tensione

PISAE-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione domenica 25 marzo e lunedì 26 marzo eseguirà due interruzioni programmate e temporanee del servizio elettrico per gruppi ristretti di utenze nella zona di via San Jacopo, via Lenin, via Gigli tra Pisa e San Giuliano Terme San Martino, Ulmiano, Gello (domenica) e nell’area di via Venezia a Ponsacco (lunedì).

Domenica 25 marzo, dalle ore 8:30 alle 15:30, per consentire l’esecuzione in sicurezza della sostituzione della fune di guardia sulla linea dell’alta tensione, non gestita da E-Distribuzione, vi sarà un “fuori servizio programmato” per pochi civici delle vie suddette tra Pisa e San Giuliano Terme.

Lunedì 26 marzo, a Ponsacco, invece, le squadre operative di E-Distribuzione effettueranno il restyling completo della cabina “Venezia” che fornisce alimentazione all’omonima via Venezia e alle circostanti via Firenze, via Fico nero, via Torino, via Europa, via Milano, località San Piero. L’impianto sarà rinnovato attraverso la sostituzione della componentistica elettromeccanica e l’installazione di nuovi interruttori e sezionatori motorizzati che consentiranno di automatizzare il sistema elettrico sotteso alla cabina stessa: gli interventi miglioreranno la qualità del servizio sia in situazioni ordinarie, grazie a un assetto più equilibrato dei carichi elettrici, sia in caso di disservizio quando sarà possibile isolare il solo tratto di linea guasto e restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze tramite manovre telecomandate della rete elettrica. Le operazioni, di natura complessa, richiedono un’interruzione temporanea del servizio elettrico lunedì 26 febbraio, dalle ore 8:30 alle 15:30, per pochissime utenze delle vie citate.

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo i lavori potrebbero essere rinviati.

By