Pisa sarà tutta illuminata a Led. Filippeschi: “Una svolta, siamo i primi in Italia”

PISAIlluminazione pubblica, al via nella nostra città con il nuovo global service. Soddisfazione per il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi: “Una città bene illuminata è una città più sicura. Saremo i primi in Italia per illuminazione completa a led con un investimento di 2,5 milioni di euro per la luce sul Litorale”.

L’assessore Andrea Serfogli: «Con il nuovo contratto mettiamo mano a uno dei compiti fondamentali dell’Amministrazione, quello dell’illuminazione. Interventi in tutta la città, con particolare attenzione per le zone in sofferenza. Risparmiando». Ad aggiudicarsi la gara l’ATI formata dalle aziende Gemmo e Coli impianti.

Scheda global service
Durata 9 anni
Stipula del contratto 31/8/2015
Avvio del Servizio 1/9/2015
Importo contrattuale €14.720.886,63 (IVA esclusa)
Canone annuo €1.635.654,07 (IVA esclusa)
Canone mensile €136,304,51 (IVA esclusa)
Importo investimenti a carico dell’appaltatore €4.416.265,98 (IVA esclusa) di cui
per rifacimento impianti a Marina di Pisa €1.324.879,80 (IVA esclusa)
Per rifacimento impianti a Tirrenia €1.324.879,80 (IVA esclusa)
Per sostituzione corpi illuminanti €1.766.506,38 (IVA esclusa)
Ulteriori corpi illuminanti che saranno autonomamente sostituiti dall’appaltatore 8.772
Numero presunto di corpi illuminanti che saranno sostituiti complessivamente 12.794
Numero corpi illuminanti a base di gara 13.394

Interventi a carico dell’appaltatore. I corpi illuminanti esistenti saranno sostituiti con corpi illuminanti a Led. A tali investimenti l’offerta prevede ulteriori sostituzioni di corpi illuminanti con corpi illuminanti a Led fino alla concorrenza del 94% dei corpi illuminanti dell’impianto di illuminazione pubblica. L’appaltatore eseguirà tali sostituzioni a propria cura e spesa, previo studio illuminotecnico e approvazione da parte della Stazione Appaltante, nei primi mesi del servizio. Tali sostituzioni avranno inizio dalla prossima settimana e attualmente sono in corso prove relative alla tempistica delle sostituzioni stesse. I corpi illuminanti artistici che saranno oggetto di installazione di kit a led saranno nuovamente certificati dal Fornitore. I consumi di energia degli ultimi anni sono di poco superiori a 8GWh, con gli interventi a carico del soggetto attuatore è previsto un risparmio energetico di ca il 57%.

Numero verde. Sarà mantenuto il numero verde per le segnalazioni esistente (800339929). Sarà istituita una mail verde a cui poter fare le segnalazioni. Le segnalazioni potranno essere effettuate anche sul sito del Comune di Pisa e saranno direttamente gestite dall’Appaltatore, sotto la supervisione della Stazione Appaltante.

Tecnologia per i guasti. Il Capitolato prevede l’installazione di sistema di telecontrollo in grado di registrare gli orari di accensione e spegnimento dei singoli quadri, di registrare la potenza assorbita, suddivisa per fase, dai singoli quadri, nonché di inviare segnalazioni su PC e cellulari in caso di anomalia di potenza assorbita. Sarà pertanto possibile individuare immediatamente eventuali guasti che comportino variazioni significative di assorbimento di potenza, quali una intera strada priva di impianto di illuminazione.

Modalità di pagamento. I prezzi unitari offerti in fase di gara saranno mantenuti costanti per il primo anno. Essi saranno aggiornati sulla base dell’andamento del costo dell’energia e della manodopera, a partire dal secondo anno, trimestralmente ma con coefficienti noti a inizio anno, in modo tale da essere in grado di conoscere la spesa dell’esercizio finanziario in fase di redazione del bilancio

By