Pisa Sc, ammenda di 1.500 euro dal giudice sportivo

PISA – Il Giudice Sportivo della Lega Italiana Calcio Professionistico, Notaio Pasquale Marino, ha inflitto al Pisa Sporting Club una ammenda di 1.500 europerché propri sostenitori in campo avverso danneggiavano gravemente i servizi del settore dello stadio loro riservato provocandone l’allagamento (obbligo risarcimento danni se richiesto, r.cc.)“.
Nessuna sanzione, invece, per i componenti della squadra e dunque tutti a disposizione di mister Pazienza in vista della sfida di domenica prossima contro la Pistoiese.

By